Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane

Inserito in Integratori

Conosciuto anche come ALA o Acido Tiottico, l’ Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane, svolge un ruolo essenziale nel metabolismo energetico cellulare di quasi tutti gli esseri viventi. E’ un acido grasso che si trova naturalmente all’interno di ogni cellula nel corpo necessario all’organismo per la produzione di energia. Possiede spiccate proprietà antiossidanti.

 
Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane
 

Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane

 
L’acido alfa lipoico è una piccola molecola ricca di zolfo che agisce da cofattore per numerosi enzimi che partecipano al processo di trasformazione del glucosio e altri acidi grassi in energia.

Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane

Questo processo che avviene nei mitocondri cellulari, fa parte delle reazioni della vita cellulare noto come Ciclo di Krebs. Pertanto la disponibilità di Acido Lipoico presente nelle cellule, favorisce lo svolgimento del ciclo di Krebs.
L’Acido Alfa Lipoico è solitamente presente in maggiori quantità nei tessuti che sono più ricchi di mitocondri cellulari nei quali avvengono la maggior parte delle reazioni coinvolte nella produzione di energia.

L’ Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane oltre ad essere un eccezionale antiossidante, contrasta l’azione dannosa di numerose specie di radicali liberi

E’ prontamente assorbito dall’organismo e trasportato attraverso le membrane cellulari dove può quindi esercitare la sua azione. Agisce in sinergia e amplifica l’azione di altri antiossidanti quali: vitamine A, C, E, Selenio, Coenzima Q10, etc.
L’integrazione con acido Alfa Lipoico può dunque risultare di grande utilità per incrementare i livelli di glutatione nel nostro organismo, soprattutto nei distretti nei quali esso riveste particolare importanza.

Normalmente in veterinaria viene usato specie per problemi neurologici e ortopedici, sotto la forma farmaceutica di Tiobec oppure di Ala Nerv … io tuttavia consiglio quello della Solgar associato al Coenzima Q10.
I livelli di acido Alfa-Lipoico diminuiscono significativamente con l’età.
 
 
Efficacia dell’ Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane
 

punto elenco Diabete
L’acido Alfa Lipoico è in grado di incrementare l’efficienza dell’insulina, migliora il trasporto del glucosio nelle cellule utilizzando strade diverse rispetto alla stessa insulina. Contribuisce alla normalizzazione del livello di glucosio nel sangue e riduce la resistenza insulinica.

 

punto elenco Sistema dei Nervi: problemi neurologici e neuropatie centrali e periferiche
Proteggere i nervi dal danneggiamento limitando i danni provocati dai radicali liberi, preservandoli da processi degenerativi. Migliorando la comunicazione nervosa, ne ottimizza la funzionalità. Esercita inoltre un’azione normalizzante nei confronti della sensibilità nervosa, riducendo in tal modo sia il dolore che la torpidità sensoriale. Per esempio in caso di lesioni o infiammazioni del nervo sciatico, la somministrazione di ALA favorisce la presenza di alcune sostanze ad azione neurotropica, come il “neuropeptide Y” che come risultato migliora la funzionalità nervosa e diminuisce il dolore. L’ Acido Alfa Lipoico riesce ad attraversare le cellue strutturali della la barriera encefalica, proteggendo il cervello ed il tessuto nervoso prevenendo danni causati dai radicali liberi. Utile anche in caso di protesi agli arti di cani e gatti in caso squilibrio ossido-riduttivo da intervento chirurgico. Demenza senile.
 
punto elenco Cataratta
La somministrazione di acido alfa lipoico riduce il rischio della comparsa di cataratta che come è noto è spesso collegata ad elevati livelli di glucosio nel sangue ed all’esposizione prolungata ai raggi del sole. In questi casi i radicali liberi possono poi provocare danni alle proteine delle lenti dell’occhio.
Uno dei principali antiossidanti presenti nel fluido che circonda l’occhio è il Glutatione alla cui rigenerazione contribuisce l’ Acido Alfa Lipoico rendendolo biodisponibile e più assimilabile.
 

punto elenco Ictus
Anche cani e gatti vanno soggetti ad attacchi ischemici, le cellule si danneggiano a causa d una gande componente di radicali liberi. in questo caso la disponibilità dell’Acido Alfa Lipoico può essere fondamentale, per contrastare i danni.
 

Acido Alfa Lipoico

In natura l’ Acido Alfa Lipoico , si trova nei tessuti delle piante che contengono mitocondri e nei in quelli vegetali non fotosintetici, come i tuberi delle patate. Anche broccoli e spinaci sono ricchi di ALA. In ogni caso la fonte maggiore di Acido Lipoico è la carne rossa o alcune frattaglie specie il cuore.
 

N.B. L’ Acido Alfa Lipoico nel Gatto e nel Cane è ben tollerato a dosaggi mirati e per periodi di tempo limitati, tuttavia, come altri supplementi integrativi è bene non utilizzarlo in caso di gastrite o disturbi intestinali. In base alla sensibilità personale l’assunzione di dosi elevate di ALA può causare la comparsa di vertigini, stanchezza oppure crampi muscolari.
 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Acido Alfa Lipoico

 
 

POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Omega 3 e 6 nel Cane e Gatto

MSM nel Gatto Alchimia Naturale

D-MANNOSIO nel Gatto e Cane

Micoterapia nel Gatto e Cane

PEA nel Cane e nel Gatto

Integratori Naturali CANE

Reishi nel Gatto e nel Cane

Silicio Organico Gatto e Cane

Shiitake in Veterinaria

Lievito di Birra nel Cane e Gatto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Acido Alfa Lipoico