Aesculus Hippocastanum nel Cane e nel Gatto disturbi circolatori

Inserito in Omeopatia

Aesculus Hippocastanum nel Cane e nel Gatto è un ottimo rimedio per i disturbi circolatori. Il Castagno d’India o Ippocastano pianta originaria dell’Europa sud orientale, cresce in ogni zona temperata del mondo.

 
Aesculus Hippocastanum nel Cane e nel Gatto
 

Aesculus Hippocastanum nel Cane e nel Gatto

 

Le castagne fresche mature pelate e finemente triturate vengono macerate nell’alcol per ricavare la Tintura Madre.
La corteccia della pianta e i semi contengono un glucoside, l’esculina.
La sansa del frutto contiene argirina, un sale d’argento dal sapore amaro che provoca intossicazione.
 
Aesculus, dotato di tropismo specifico per le vene è un rimedio efficace contro le varici e le emorroidi.
 
Uso Fitoterapico Il rimedio essendo tossico non può essere ingerito e viene usato esclusivamente per applicazione esterne per impacchi e pomate e in diluizioni omeopatiche.
 
Uso Omeopatico Il tipo Aesculus perde facilmente la calma e il controllo soprattutto quando si fa qualcosa che a lui non piace, per poi riacquistarla lentamente.
In Aesculus tutto è a ritmo rallentato, anche la digestione. Il rimedio è indicato principalmente per gli animali molto demoralizzati depressi e irritabili, che presentano inoltre scarsa capacità di concentrazione
 
Utilità:
Varici anche dolorose
Gola congestionata secca e pulsante
Digestione lenta
Cefalea pulsante
Artrite
Congestione oculare con lacrimazione
Stasi portale
Edema agli arti
Emorroidi sia interne che esterne, accompagnate da dolore pungente, bruciore, costipazione, stitichezza e secchezza rettale e anale
 
Aesculus in umana viene somministrato innanzitutto per trattare le emorroidi, in particolare se il paziente prova una sensazione di secchezza e fastidio al retto, anche quando le emorroidi sono interne e associate a stipsi e dolore nella regione lombare. Spesso l’ano è molto caldo, secco e pruriginoso. Inoltre è presente dilatazione intestinale, con coliche e flati maleodoranti. Altri sintomi del rimedio, sono la sensazione di congestione e dolorabilità al fegato. Inoltre per sensazione di pesantezza agli arti inferiori e stasi venosa degli stessi.
 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Aesculus Hippocastanum nel Cane

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Pulsatilla Pratensis

Omeopatici utili nel Cane

Adonis Vernalis Gatto Cane

Oscillococcinum Sindromi Virali

Omeopatia Animali OTTIMA

Carbo Vegetabilis nel Cane

Sali Tissutali nel Gatto

Aesculus Hippocastanum

Omeopatia per Gatti e Cani

Crocus Sativus e Ipersensibilità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aesculus Hippocastanum nel Cane