Aloe nel Cane

Inserito in Fitoterapia

L’Aloe nel Cane è un fitoterapico dalle tante virtù benefiche per il Sistema Immunitario. Lo possiamo considerare un elisir di lunga vita, usato ormai da più 30 anni nei paesi civilizzati, per supportare le difese immunitarie degli animali, si è anche rivelato una panacea naturale per il terreno biologico individuale dei Cani.

 
Aloe nel Cane
 

Aloe nel Cane

 
Tuttavia l’utilizzo del fitoterapico deve avvenire in maniera consapevole e bisogna conoscere le proprietà d’azione dell’Aloe prima di iniziare la somministrazione onde evitare eventuali reazioni avverse.

Malgrado L’Aloe assomigli ad un cactus, appartiene alla famiglia delle Liliacee.
La polpa di Aloe nel Cane ottenuta dalle foglie, è ricca di sostanze vitali come vitamine, aminoacidi, sali minerali, enzimi e fermenti che agiscono sul metabolismo, rappresentando un prezioso alimento.

Aloe nel Cane

La pianta di Aloe può sopravvivere molti mesi senza pioggia perché trattiene l’acqua nelle sue foglie polpose: chiude i pori e quindi non si secca. Non a caso, la sua azione idratante è benefica per la cute.

Importante quando si acquista la polpa di Aloe assicurarsi della provenienza delle piante e delle varie fasi di produzione eseguite, per arrivare dalle foglie alla polpa. Non è sufficiente leggere la parola ALOE sulla confezione

I componenti essenziali dell’Aloe agiscono sinergicamente per donare salute:
Vitamine: A,B1,B2,B12, C, E, Acido folico, Niacina, (B9 e B3), Colina, Sali minerali: Ferro, Calcio, Potassio, Zinco, Boro, Selenio, Cromo, Magnesio e Rame, Aminoacidi, Mono e Polisaccardi: tra cui l’Acemannano
l’Acemannano è un potente il principio antivirale e immunostimolante che si trova nella polpa di aloe.
 
Proprio per tutti questi suoi componenti diventa importante assumerla giornalmente, per circa un mese due o tre volte l’anno, soprattutto perché nei cani nutriti spesso con cibo spazzatura, sottoposti a cottura e trasformazione, si riduce ai minimi termini l’assimilazione di micronutrienti.
 
l’Aloe nel cane può essere utilizzato per rinforzare l’organismo in modo particolare quando è debilitato da una malattie o dalle cure fatte con farmaci chimici agisce , stimolando le funzioni vitali che portano alla guarigione.
 

BENEFICI ALOE CANE

USO FITOTERAPICO ALOE NEL CANE
 
Assumere polpa di Aloe equivale ad assumere un complesso multivitaminico ad azione energizzante e depurativa al tempo stesso.

Non dimentichiamo che il succo di Aloe ha proprietà lassative è quindi sconsigliato in caso di diarrea. NON è un antidiarroico!

L’Aloe Arborescens contiene la maggior concentrazione di principi attivi numericamente superiori a quelli dell’Aloe Vera, ma questo non vuol dire che lo si debba preferire, perchè talvolta può essere troppo carico per essere tollerato.
La polpa di Aloe ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antimicotiche, antiossidanti, immunomodulanti, nutritive, cicatrizzanti dovute ad una vasta gamma di componenti nutritivi e vitaminici, che agiscono in modo sinergico tra loro e fanno della polpa di ALOE un fitoterapico altamente nutriente. L’Aloe nel Cane è utile in caso di stitichezza per facilitare il transito intestinale e stimolare la peristalsi. Ha un azione protettiva sulla mucosa dell’apparato gastrointestinale.
 

Il succo delle foglie contiene

– Sali Minerali e Oligoelementi: Calcio, Cromo, Ferro, Fosforo, Germanio, Magnesio, Manganese, Potassio, Rame, Selenio, Sodio, Zinco
– Vitamine
– Zuccheri complessi: (Monosaccaridi e Polisaccaridi )
– Antrachinoni
– Aminoacidi essenziali/semiessenziali/ non essenziali
– Acidi organici
– Fosfolipidi
– Enzimi
– Lignine
– Saponine
 

L’Aloe nel Cane ha un azione:
punto elenco Immunostimolante
punto elenco Lassativa
punto elenco Depurativa
punto elenco Vitaminica
 

Anche in buone condizioni di salute, la disintossicazione dell’ organismo e la pulizia del terreno sono importanti per garantire energia e il buon funzionamento di organi e apparati corporei e per potenziare le capacità di auto-guarigione. Per ottenere risultati possiamo confidare sulle proprietà dell’Aloe .
 

L’Aloe viene perciò considerato un ottimo fitoestratto per offrire all’organismo un’azione disintossicante e ricostituente, soprattutto nei cambi di stagione. La sua azione sul sistema immunitario, sul pancreas, sul fegato e sulla vescicola biliare è in grado di sortire una rapida disintossicazione con un conseguente guadagno di energia vitale.
 
Una grande parte della foglia dell’Aloe è piena di polpa, costituita per il 96% di acqua, mentre nel restante 4% sono concentrate oltre 75 sostanze terapeutiche. Esternamente, applicato sulle ferite si usa il Gel di Aloe che è un blando anestetico e aiuta a ridurre il prurito ed il gonfiore. Inoltre, il Gel di Aloe ha effetti antibatterici ed antimicotici, aumenta il flusso del sangue nelle parti ferite e stimola i fibroplasti (le cellule cutanee responsabili della guarigione delle ferite).
 
 
USO OMEOPATICO dell’Aloe nel Cane
Per preparare il rimedio Omeopatico di Aloe la polpa estratta dalla pianta viene essiccata, per ricavarne una resina di consistenza dura, che viene polverizzata e macerata in alcol.
In seguito il prodotto ottenuto viene poi filtrato, sottoposto a ripetute diluizioni, quindi succusso.
Il quadro dei sintomi che rispondono bene ad Aloe omeopatico sono: disturbi dell’intestino crasso, degli organi pelvici e problemi correlati con la sedentarietà specie nei cani anziani.
 
Utilità Omeopatica
– Diarrea
– Emorroidi
– Epatiti
– Infiammazioni dell’Apparato Urinario
 
L’Aloe il forma Omeopatica non provoca reazioni avverse, non agisce direttamente ma attraverso stimolazioni energetiche, non ha effetti integrativi simili al succo.

EFFETTI COLLATERALI del SUCCO d’ALOE

Tra gli effetti collaterali del succo di Aloe c’è la diarrea accompagnata da meteorismo, crampi addominali e infiammazione intestinale, talvolta con sangue e muco nelle feci, per via di sostanze lassative antrachinoniche di cui questa pianta è ricca.
La polpa di Aloe può anche provocare l’abbassamento dei livelli di potassio, per cui va somministrato con cautela nei cani anziani. Esiste anche la possibilità di una reazione allergica all’Aloe essendo un principio attivo fitoterapico.
Evitare l’uso durante la gravidanza degli animali, poichè le eventuali contrazioni potrebbero provocare aborto. Può inoltre indurre vomito e stati di agitazione psicomotoria.

 

ATTENZIONE non usare Aloe nel Cane in caso di : sindrome del Colon Irritabile, Colite, IBD, Gastrite, Epilessia, Cardiopatie, Ipertiroidismo, stati d’Ansia e di Agitazione, Demenza Senile, in quanto un complesso multivitaminico di questo tipo, ha un’azione stimolante per il sistema nervoso.
 
 

RIASSUMENDO

Quando è bene utilizzare Aloe nel Cane?
 
Tutte le volte che si rende necessario introdurre un supporto vitaminico completo nella dieta dei gatti
 
Se si ha necessità di depurare e bonificare il terreno soprattutto dopo e/o durante una cura farmacologica
 
Quando si vuole stimolare la peristalsi, idratare le feci in caso di stipsi e pigrizia intestinale
 
In presenza di sindromi influenzali da raffreddamento virali e batteriche
 
In caso di infezioni micosi
 
Per rinforzare il Sistema Immunitario stressato

artrosi e artrite in forma acuta e cronica

Disturbi dell’apparato oculare congiuntivite, lacrimazione ecc.

Problemi respiratori come rinite, bronchite laringite, tracheite

Infiammazioni ghiandolari come la mastite

Utile anche in caso di otite acuta o cronica dovuta da agenti microbici come batteri, funghi e lieviti
 

 
I cicli devono essere della durata di circa 30/40 giorni, non vanno ripetuti più di tre volte nell’arco dell’anno. I dosaggi standard sono di circa 1 ml per ogni kilo di peso una volta al giorno a stomaco pieno o nel pasto, la dose si può anche aumentare o diminuire in caso di bisogno e in base alla risposta del cane.
 
 
Una marca di Aloe Vera in polpa affidabile e sicura ben collaudata nei Cani è la Zuccari che oltre ad essere alleggerita di ALOINA … NON CONTIENE GLUTINE.
 
N.B. Se durante il trattamento con Aloe nel Cane si notassero gli effetti avversi sopradescritti, sospendere il trattamento e riferire al medico.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Aloe nel Cane

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Ficus Carica nel Cane

Gemmoterapia nel Cane e Gatto

Cure Naturali per Cani e Gatti

Spaccapietra nel Gatto

Uncaria per Gatto e Cane

Vaccinium Myrtillus Cane

Astragalo nel Gatto e nel Cane

Artiglio Diavolo Animali

Echinacea nel Cane

La Betula Pubescens

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aloe nel Cane