Un Campo Energetico Vibrante

Inserito in Olismo e Ben-Essere

Anche un animale come l’essere umano è un Campo Energetico Vibrante, che si manifesta per mezzo di un corpo sia fisico e sia emotivo. La coscienza che sottende la materia vibra.. e lo fa in ogni Regno di Natura sia esso Minerale, Vegetale, Animale e Umano. La differenza sta proprio nella frequenza d’onda oscillatoria, che si eleva man mano si sale la scala evolutiva, dalla materia più grossolana alla coscienza più raffinata.

 
Campo Energetico Vibrante
 

Un Campo Energetico Vibrante

 
Quando il flusso si disallinea dall’energia del campo madre, che crea ogni principio biologico, per cui esistono esseri che manifestano vita, si attua un disaccordo con le informazioni di tutto il sistema e subentra una malattia come forza di separazione.
Il sistema biologico, con la sua intelligenza cellulare, attiva bio-programmi di emergenza che sono un estremo tentativo di guarigione e di adattamento allo stato di malattia, alterando l’equilibrio che sottende il benessere.
La logica di questi equilibri deve essere accompagnata integrando il lavoro del medico sul piano meccanico della “macchina biologica”, con trattamenti naturali che comprendono tutto l’insieme del sistema energetico che è all’origine della vita, così come noi la conosciamo.
In relazione alla malattia che si sta manifestando, possiamo arrivare a stimolare un’autoguarigone come forza di coesione o ad un’ottimizzazione della qualità di vita del nostro compagno di viaggio animale

Le forze in gioco nel processo di malattia e di guarigione, passano necessariamente attraverso il legame empatico tra l’animale malato e i suoi umani di riferimento
Non siamo noi che scegliamo l’animale della nostra vita, ma ci viene mandato e spesso è lui che sceglie noi. Niente è un caso e nemmeno questo legame

Si può scegliere di non avere un ruolo passivo durante la malattia del proprio Cane o Gatto, col massimo rispetto per l’anima dell’animale malato che sta attraversando questo percorso nel quale siamo profondamente coinvolti
In questo modo avrai una comprensione più allargata del senso della malattia che riguarda un percorso denso di significato
Potrai affrontare nel migliore dei modi: a cuore aperto, senza rimpianti o sensi di colpa la malattia del tuo amico
La capacità di riconoscere i segni del disallineamento energetico in atto Il riconoscimento del proprio ruolo quantico, sia attivo e sia da osservatore nel processo evolutivo dell’animale di cui ti stai occupando.. e viceversa.

I diversi stati di coscienza espansa possono modificare la fisiologia del corpo, cambiano gli ormoni e cambiano i neurotrasemttitori questo accade nelle persone ma anche negli animali, attraverso il nostro modo di accudiro.