Cani e Gatti i Botti di Capodanno.. aiutarli naturalmente

Inserito in Articoli e News

Per tutti gli animali ed anche per Cani e Gatti i Botti di Capodanno, Fuochi d’Artificio, scoppio di Petardi, ecc.. rappresentano un momento di gran paura e talvolta terrore. Anche uccelli, conigli, criceti, ecc.. è il caso di dire che: “ci lasciano le penne”. Vediamo quali accorgimenti e rimedi “relax” utilizzare, per proteggerli ed aiutarli in modo naturale a superare il loop del panico.

 
Cani e Gatti i Botti di Capodanno
 

Cani e Gatti i Botti di Capodanno

 
Anche se in vari comuni e città di Italia queste usanze sono proibite, quando ogni anno si arriva all’appuntamento fatidico coi “botti”, possiamo aiutare Cani e Gatti di cui ci occupiamo, ad affrontare meglio la paura che talvolta diventa vero e proprio terrore, con rimedi naturali come Fiori di Bach e Australiani, rimedi omeopatici, che aiutano a superare traumi e angosce senza effetti collaterali.
 
 
Dalla loro parte
Quello che per le persone rappresenta un divertimento di massa, per molti animali è un momento di paura allo stato puro. L’euforia che viviamo durante i festeggiamenti di fine anno, se ci mettiamo nei panni degli animali si ribalta completamente.
Per alcuni Cani e Gatti i Botti di Capodanno possono diventare rischi gravi per la salute, che NON vanno sottovalutati. Infatti se non si prendono alcune misure di cautela, molti animali domestici e non, scappano per cercare riparo, e microchippati o no che siano, non vengono mai più ritrovati o rimangono vittime di incidenti stradali.
Durante l’incubo di capodanno, altri danni gravi possono essere rappresentati da: shock permanenti, infarto, torsione gastrica.
 
 
In molti comuni italiani i botti tradizionali di fine anno sono proibiti, in altri, a dispetto della crisi economica, si continua a spendere denaro e poi farlo letteralmente andare in fumo in pochi attimi.
Le tradizioni con cui ci si identifica con il BRANCO, sono dure a morire, e intanto bisogna fare qualcosa per aiutare i nostri animali a passare questa serata il meno traumaticamente possibile.
Vediamo cosa..
 
Per quanto riguarda il pasto serale, fateli mangiare prima del solito, perchè spesso i botti iniziano dal pomeriggio con poca frequenza ma pur sempre forti e improvvisi.. e loro ricordano.
Portate il cane a fare i bisogni qualche ora prima, tenendolo molto bene al guinzaglio perchè un’esplosione improvvisa potrebbe farlo scappare terrorizzato. Nelle ore successive, fate attenzione a dove mette le zampe, potrebbero esserci detriti di vetri o petardi inesplosi
Nel momento del fragore, tenete Gatti e Cani possibilmente in una stanza, nella parte più interna della casa con le finestre chiuse e luce bassa
Molti Cani e Gatti vanno a nascondersi sotto il letto, mettete qualche coperta o cuscino per terra
Non lasciateli soli in casa, la vostra presenza rassicurante, è importante per tranquillizzarli e farli sentire protetti
Siate protettivi e amorevoli più del solito.. la Coccoleria è sempre vincente
Chiudere balconi e terrazzi poichè un animale in preda al panico potrebbe buttarsi di sotto
Se possibile non accendete musiche forti che creano più caos e stress acustico
Non lasciarli andare in giardino
Non usate sedativi chimici pieni di effetti collaterali che li rincoioniscono (passatemi il termine) o che bloccano molto spesso la peristalsi.. per non parlare dell’effetto paradosso, tipico degli ansiolitici chimici, che si rende evidente, soprattutto nei felini.
 

gattocicova-foglie

 
Cani e Gatti i Botti di Capodanno Rimedi Naturali
Il rimedio “relax” più indicato per i nostri pets è Rescue Remedy una miscela di Fiori di Bach nota ormai a tanti, che si può iniziare ad utilizzare già dalla mattina stessa o dal giorno prima, poichè l’azione è rapida. In linea di massima si riempie una siringa (senza ago), da 10 ml di acqua minerale naturale e si aggiungono 10/12 gocce di Rescue. Questa soluzione si distribuisce oralmente in circa 5/6 volte nella giornata, preferibilmente lontano dal pasto.
 
Esiste anche la possibilità di sommistrare sempre oralmente, Emergency un mix di Fiori Australiani, reperibile anche in versione animali come Emergency Pet; ma ho notato essere più efficace la versione “umana”, in quanto contiene il fiore AngelsWord, utilissimo per non perdere il contatto con la realtà in caso di shock.
Emergency Pet è un essenza combinata di Fiori Australiani composta dalle essenze singole di: Crowea (Crowea Saligna), Dog Rose of the Wild Forces (Bauera Sessiliflora), Fringed Violet (Thysanotus Tuberosus), Grey Spider Flower (Grevillea Buxifolia), Red Suva Frangipani (Plumeria Rubra), Sundew (Drosera Spathulata), Waratah (Telopea Speciosissima).
 
 
Chiaramente questo discorso è valido per tutti gli animali che non hanno particolari problemi emotivi di fondo, i quali vanno affrontati in maniera più profonda..
In ogni caso per gli animali particolarmente traumatizzati si possono aggiungere ai Fiori di Bach e ai Fiori Australiani, altri rimedi come:

– Chamomilla Cupro Culta Weleda (fiale)
– Avena comp wala (globuli velati)
– Passiflora Plex
– integratori a base di Lactium


 
 

Grazia Foti
Naturopata

 
 

www.gattocicova.it

 
 

Cani e Gatti i Botti di Capodanno

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Fusa del Gatto effetti benefici

Malasanità Veterinaria

Incontro con Daniza

Incontro con Daniza

Morso del GATTO

Cani e Gatti in Spiaggia

Cani e Gatti in Spiaggia

Sperimentazione senza Animali

Catherine O’Driscoll

Marina Gatta Sindaco

Simon’s Cat Guardami

Rosie la Pitbull sorda

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cani e Gatti i Botti di Capodanno