Catherine O’Driscoll saluta GattoCiCova.. quale onore !

Inserito in Articoli e News

Catherine O’Driscoll saluta GattoCiCova. Questa è la sua recensione del 2013 scritta nel forum di GattoCiCova.
Hello Italy!

 
Catherine O'Driscoll
 

Catherine O’Driscoll

 

Grazia Foti has invited me to come to your forum and say a few words. I hope that some of you know me as the author of books on canine health … What Vets Don’t Tell You About Vaccines, and Shock to the System. Shock to the System has been translated into Italian.
I understand it has been received very slowly in your country .

I started my journey to help the dogs back in 1991, when my four-year-old Golden Retriever Oliver died very suddenly. I was very distressed by his loss – he was the most wonderful dog in the world – and I wanted to know why he had died. Eventually I discovered that he had all the symptoms of a classic vaccine reaction. His back legs were paralysed one morning, and he was dead by 4 that afternoon.

My other dogs were also becoming sick. Sophie had arthritis, Chappie had thyroid disease and ruptured cruciate ligaments, Prudence died of leukaemia, and Samson had autoimmune disease by the age of two and died of cancer when he was five. ALL of these illnesses can be vaccine-induced. I can say this with certainty, because I have spent the last 20 years researching the science.

The thing that is most upsetting is that it has been known since 1978 that there is no need to vaccinate our dogs every year. Once they are immune to the core viral diseases of distemper, parvovirus and hepatitis, they are immune for years, and probably for life.

Thankfully, there is no need or compulsion to vaccinate against rabies in Scotland where we live. But if there were, I would have very serious problems. I do not vaccinate my dogs at all. Not one single vaccine has been used on my dogs since I discovered the truth of what vaccines can do.

I give my dogs the homoeopathic nosode, and I also give them colostrum (Transfer Factor) for the first six months of their lives. I feed them a biologically appropriate diet (raw meat, raw bones, vegetables, fish, eggs …). I have seen how healthy dogs can be on the natural diet. Edward and Daniel, for example, were never vaccinated. Their vet bills came to around £10 per year … they were never ill. I stopped vaccinating Sophie and Chappie when I discovered the truth, and they both lived until the age of 17. Gwininie only had her puppy shots from the breeder. When she was 6, she had a titer test to measure circulating antibody to parvo and distemper, and she still had excellent protection. She lived until she was 16, and it was many years between vet visits for her.

In England and America, there is a very big movement towards natural rearing. This means no vaccines, no pet food, no chemicals … just naturally healthy dogs. And it works.

There are many ways in which vaccines can cause disease. Scientific studies show that they can cause cancer, leukaemia, arthritis, brain damage, personality changes, epilepsy, allergies, and any of the autoimmune diseases our dogs are so prone to. My personal belief is that we have swapped viral disease with allergic and immune-mediated diseases – the diseases that are so highly represented amongst the dog population.

I hope very much that Italy discovers how wrong we are to over-vaccinate our dogs. In the UK, there is still much to do … still too many vets are persuading their clients to vaccinate their pets annually, and causing tremendous harm. But we are changing things slowly. I wish it was faster, because I am tired of hearing about dogs who died as a direct result of veterinary intervention.

Please don’t think I am blaming vets. Their education is biased in favour of big business – veterinary colleges are part-funded by the pharmaceutical and pet food industries. Our governments have strong ties with the pharmaceutical industry. Your dog is a political issue, and is part of a massive multi-billion pet products industry.

It is up to us – we who love the dogs – to become informed, and free our minds from advertising sales messages. Your dog looks at you with love and trust in his eyes, not at a vet or a pharmaceutical sales rep.

Oh.. and one very practical message: if you have already vaccinated your dog or cat, please know that if you conduct a titer test, to measure antibodies, and IF your dog has antibodies to parvovirus, hepatitis and distemper, you just don’t need to revaccinate. All that will happen if you inject another vaccine is that the antibodies already in your dog’s and cat’s body will cancel out the vaccine. No extra immunity is provided. However, if you do see antibodies, you can be absolutely certain that your dog and cat are protected.

Wishing you many long, happy, healthy years with your beloved canine and feline friends,

Catherine O’Driscoll

TRADUZIONE

Ciao Italia!

Grazia Foti mi ha invitato a venire nel vostro forum e dire qualcosa. Spero che qualcuno di voi mi conosca come l’autore di libri sulla salute del cane … “What Vets Don’t Tell You About Vaccines” (Quello che i Veterinari Non dicono dei di Vaccini), e Shock al Sistema.
Shock al sistema è stato tradotto in italiano. Capisco che è stato ricevuto con molto ritardo nel vostro paese .

Ho iniziato il mio viaggio per aiutare i cani nel 1991, quando il mio Oliver, Golden Retriever di quattro anni, morì improvvisamente. Ero molto angosciato dalla sua perdita – era il cane più meraviglioso del mondo – e volevo sapere perché era morto. Alla fine ho scoperto che aveva tutti i sintomi di una reazione classica vaccino. Le sue zampe posteriori la mattina erano paralizzate, ed è poi morto alle quattro del pomeriggio.

Anche altri miei cani si sono ammalati. Sophie aveva l’artrite, Chappie aveva malattie della tiroide e legamenti crociati rotti, Prudence morto di leucemia, e Sansone aveva malattia autoimmune dall’età di due anni e morì di cancro quando aveva cinque anni. Tutte queste malattie possono essere indotta dal vaccino.
Posso dirlo con certezza, perché ho trascorso gli ultimi 20 anni a cercare risposte nella scienza.

La cosa che è più sconvolgente è che si sapeva già dal 1978 che non vi è alcuna necessità di vaccinare i nostri cani ogni anno. Una volta che sono immuni alle malattie virali fondamentali di cimurro, parvovirosi e l’epatite, sono immuni per anni, e probabilmente per tutta la vita.
Per fortuna, non vi è alcuna necessità o costrizione di vaccinare contro la rabbia in Scozia. Ma se ci fosse, avrei problemi molto seri. Io non voglio vaccinare i miei cani. Non un singolo vaccino è stato usato sui miei cani da quando ho scoperto la verità di ciò che i vaccini possono fare.
 

Io do i miei cani il Nosode Omeopatico, e anche colostro (Transfer Factor) per i primi sei mesi della loro vita. Preparo loro una dieta biologicamente adeguato (carne cruda, ossa crude, verdure, pesce, uova …) da mangiare. Ho visto bene come i cani sani possono vivere con la dieta naturale.
Edward e Daniel, per esempio, non sono mai stati vaccinati. La loro parcella veterinaria ammonta a circa £ 10 all’anno … non sono mai stati malati.
Ho smesso di vaccinare Sophie e Chappie da quando ho scoperto tutta la verità, ed entrambi sono vissuti fino all’età di 17.
Gwininie aveva solo i suoi problemi di cucciolo dal selezione. Quando aveva 6 anni , aveva un titolo di prova per misurare gli anticorpi circolanti a parvo e cimurro, e lei aveva ancora una protezione eccellente. Ha vissuto fino a quando aveva 16 anni, anche se ha continuato a fare per anni visite veterinarie.

In Inghilterra e in America, c’è un grande fermento verso l’allevamento naturale. Ciò significa: niente vaccini, niente pet food, niente prodotti chimici … per cani solo prodotti naturali. E funziona.

Sono molti i modi in cui i vaccini possono causare la malattia. Studi scientifici dimostrano che possono causare: il cancro, la leucemia, l’artrite, danni al cervello, cambiamenti di personalità, epilessia, allergie e malattie autoimmuni a cui i nostri cani sono così inclini. La mia convinzione personale è che abbiamo scambiato la malattia virale con malattie allergiche e immunomediate – le tipiche malattie che oggi sono fortemente morbose tra la popolazione canina.
 
 
Mi auguro vivamente che l’Italia scopra quanto questo sia sbagliato siamo arrivati a un eccesso di vaccinazioni de i nostri cani. Nel Regno Unito, c’è ancora molto da fare … ancora troppi veterinari convincono i loro clienti a vaccinare i loro animali domestici ogni anno, causando enormi danni. Ma con calma stiamo cambiando le cose con calma, anche se vorrei che questo processo fosse più veloce, perché sono stanca di sentir parlare di cani che sono morti come risultato diretto di un intervento veterinario.

Per favore, non pensiate che sto accusando i veterinari. La loro formazione è sbilanciata a favore delle grandi imprese – i collegi veterinari sono in parte finanziati dalle industrie farmaceutiche e del pet food.
I nostri governi hanno forti legami con l’industria farmaceutica.
Il vostro cane è una questione politica, ed è parte di un sistema multi-miliardario che fa un commercio massiccio di prodotti per animali.
 

Spetta a noi – noi che amiamo i cani – di diventare consapevole liberando le nostre menti dagli spot pubblicitari di vendita.
Il tuo cane ti guarda con amore e fiducia nei suoi occhi, non come un veterinario o un rappresentante farmaceutico.
 

Oh… ecco un messaggio molto pratico: se avete già vaccinato il vostro cane o gatto, sappiate che se fate fare un test del titolo, per misurare gli anticorpi, e se il vostro cane ha anticorpi contro parvovirus, epatite e cimurro, non c’è bisogno di rivaccinare.
Tutto ciò che accadrà se si inietta un altro vaccino è che già nel corpo del vostro cane gli anticorpi annullano il vaccino.
Non viene fornita alcuna immunità supplementare. Tuttavia, se si vanno a vedere anticorpi, si può essere assolutamente certi che il vostro cane o gatto sono protetti.
 
 
Vi auguro molto tempo, felici, in buona salute accanto ai vostri amati amici cani e gatti …
 
 
Catherine O’Driscoll

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Catherine O’Driscoll saluta GattoCiCova

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Simon’s Cat

Simon’s Cat Guardami

Morso del GATTO

Morso del GATTO

Marina Gatta Sindaco

Marina Gatta Sindaco

Consulenza Veterinaria on line

Consulenza Veterinaria

Sperimentazione senza Animali

Sperimentazione senza Animali

Catherine O’Driscoll

Marina Gatta Sindaco

Gli Animali migliorano la nostra Salute

Gli Animali e la nostra Salute

Cani e Gatti in Spiaggia Abbruzzesi

Cani e Gatti in Spiaggia

Aziende che Testano su Animali

Aziende che Testano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Catherine O’Driscoll saluta GattoCiCova