Congiuntivite nel Cane

Inserito in Malattie del CANE

La Congiuntivite nel Cane è un disturbo frequente a carattere infiammatorio che può dipendere da varie cause. Si va dal banale colpo d’aria, all’allergia, oppure alle intolleranze alimentari al food confezionato, alle parassitosi, a forme virali o trauma oculare e presenza di corpo estraneo nell’occhio.

 
Congiuntivite nel Cane
 

Congiuntivite nel Cane

 

La congiuntiva è una membrana mucosa che ricopre l’occhio e la parte interna delle palpebre, quindi la congiuntivite è un’infiammazione di questa parte dell’occhio.
I sintomi sono soprattutto lacrimazione, gonfiore e rossore degli occhi.
Spesso nei cani che soffrono di congiuntivite cronica, lo scolo lacrimale tende a seccarsi intorno all’occhio, facendolo sembrare sporco e talvolta si accompagna a scolo nasale, specie in caso di allergie.

Congiuntivite nel Cane

La Congiuntivite nel Cane può colpire uno solo o entrambi gli occhi del cane, che tendono a chiudere spesso le palpebre, a strofinare la zampa sull’occhio per grattarsi, infettandosi e peggiorando la situazione.

La congiuntivite può essere sostenuta da batteri e funghi che si sovrappongono e proliferano nel tessuto oculare infiammato, provocando muco e formazione di pus, causando difficoltà nell’apertura delle palpebre che sembrano come incollate.
E’ sempre consigliabile una visita veterinaria perchè in caso di un corpo estraneo nell’occhio si può andare incontro ad un’ulcera corneale molto dolorosa e pericolosa per il cane.

La congiuntivite causata da intolleranze alimentari è molto diffusa per via degli allergeni contenuti nel pet food come i conservanti, gli appetizzanti e tanti altri additivi chimici. Non fidatevi del cibo industriale e non comprate mai a scatola chiusa.

Una forma di Lacrimazione Oculare Cronica nel Cane è molto spesso dovuta alla celiachia di cui soffrono tantissimi Cani moderni

gattocicova-foglie

 
Rimedi Cure Naturali Congiuntivite Cane Omeopatia
I colliri naturali utili nella Congiuntivite del Cane sono:
Euphrasia collirio
Belladonna collirio
Mercurialis Wala Collirio.
 
Qualsiasi tipo di infiammazione della congiuntiva ricava un beneficio da impacchi locali con garze sterili imbevute di infuso di CAMOMILLA.
 

Rimedi Omeopatici
In particolare i rimedi più usati sono: Belladonna quando ci sono rossori e senso di calore, Apis congiuntiviti con gonfiore, Histaminum per congiuntiviti allergiche, Aconitum per colpi d’aria vento o freddo, Silicea per le congiuntiviti croniche.
 
rimedi-cure-naturali-congiuntivite-caneFitoterapia
I fitoestratti utilizzati per curare la Congiuntivite nel Cane, devono mirare soprattutto a rendere forte e capace il Sistema Immunitario. Il Ribes Nigrum in forma di macerato glicerico o di MSA è un ottimo rimedio che ha un’azione antinfiammatoria, immunostimolante e depurativa. Anche Astragalo e Aloe Vera possono avere un effetto particolarmente benefico per questo disturbo.
 
La dieta naturale è importante indipendentemente dalla causa di Congiuntivite nel Cane, perchè non contiene sostanze che infiammano e se ben calibrata non provoca intolleranze alimentari.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Congiuntivite nel Cane

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Disidratazione nel Gatto e Cane

IBD nel Cane Cure e Dieta

Artrosi nel Cane e Naturopatia

Patologie dei Cani di razza

Calcoli urinari del Cane

Otite nel Cane Sintomi

Alimentazione Naturale Cane

Sete Eccessiva nel Cane

Meteorismo e Flatulenza

Tracheite nel Cane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Congiuntivite nel Cane