Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane

Inserito in Olismo e Ben-Essere

Il Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane è un valido sistema di disintossicazione del corpo, per salvaguardare la salute degli animali dal bombardamento tossico a cui abitualmente vengono sottoposti, talvolta in maniera inconsapevole da chi se ne prende cura.

 
Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane
 

Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane

 
Tale inquinamento tossico avviene usualmente per mezzo di:
– Alimentazione confezionata (Pet Food)
– Uso e abuso di farmaci
– Uso e abuso di vaccinazioni
– Uso e abuso di pesticidi contro pulci, zanzare e parassiti interni o esterni
 
 

Il Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane consiste in una delicata stimolazione attuata nel tempo degli organi emuntori, per favorire l’eliminazione di tossine o residui catabolici che si accumulano nell’organismo, ripristinando l’omeostasi interna, in conseguenza ad: abusi nell’alimentazione, assunzione di farmaci ed all’inquinamento atmosferico. Il DRENAGGIO elimina i metaboliti che si liberano dal continuo ricambio cellulare, svolgendo un’azione stimolante sul Sistema Reticolo Endoteliale (SRE), deputato a fagocitare e neutralizzare tossine e sostanze estranee all’organismo umano. I rimedi ad azione drenante, hanno la funzione di regolarizzare e stimolare l’attività escretoria degli emuntori.

Gli Emuntori sono gli organi che consentono il mantenimento dell’omeostasi corporea, ossia l’equilibrio acido-basico dei liquidi organici, intra ed extra cellulari, deputati all’eliminazione dei materiali di rifiuto dell’organismo

Reni e vie urinarie
Fegato e vie biliari
Intestino
Polmoni e mucose ORL
Pelle e ghiandole sudoripare e sebacee
 
 
Gli Organi Emuntori sono principali o secondari
Emuntori principali sono: Fegato, Cistifellea, Intestini, Pelle e Ghiandole Sebacee, (eliminazione di scarti mucolitici), Rene e Ghiandole Sudorifere (eliminazione di scarti acidosi).
Emuntori secondari sono: le vie Respiratorie, le Mucose dell’Apparato ORL, il Polmone e nella donna la Mucosa Uterina.
 
 
Nei trattamenti di Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane viene stimolato il Sistema Linfatico, che è trattiene le tossine accumulate a livello del tessuto connettivo, che delimita gli spazi intercellulari, dove vengono “scaricate” in primis le tossine che si formano all’interno delle cellule. Quando gli Emuntori funzionano in uno stato ottimale, le tossine prodotte vengono adeguatamente eliminate, e l’organismo si mantiene in equilibrio e in salute. Secondo questa visione, la malattia non sarebbe altro che l’espressione della lotta che l’organismo compie per compensare i danni provocati dalle tossine, per neutralizzarle ed espellerle. Antoine Nebel studiò diversi metodi per stimolare il fenomeno della disintossicazione, il rimedio drenante permette di convogliare in senso centrifugo le scorie metaboliche dell’organismo e di favorire la loro espulsione all’esterno agendo sugli Organi Emuntori.
 
 
Il Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane è anche utile: in preparazione ad un trattamento terapeutico specifico, in presenza di affezioni croniche, in convalescenza , nelle intolleranze alimentari, nei cambi di stagioni, per eliminare le tossine accumulate e liberare l’organismo dalle sostanze derivanti dal ricambio di cellule e tessuti. In Veterinaria se l’utilizzo dei Gemmoterapici, per le patologie è di una goccia a kg di peso (circa) , per due volte al dì, per effettuare un drenaggio il dosaggio va diminuito di qualche goccia. Se per esempio un gatto di 5 Kg assume 6 gocce di un Macerato Glicerico due volte al dì, in fase di Drenaggio deve assumere 3 al massimo 4 gocce due volte al dì. La durata del trattamento è di circa 30 / 40 giorni consecutivi.
 
 
Sistemi di Drenaggio
In genere venivano utilizzate nel drenaggio le Tinture Madri a basso dosaggio perchè l’uso dei Fitoterapici come drenanti, prevede l’attivazione degli emuntori opposti, cioè si utilizzano piante che agiscono stimolando l’attività dell’emuntorio opposto, mettendo a RIPOSO l’emuntorio malato, in ipofunzione, consentendogli di autorigenerarsi. Invece con la Gemmoterapia, la specificica azione dei derivati meristematici verso il R.S.E. di determinate cellule e di determinati tessuti, consente di sviluppare un TROPISMO d’organo. Pertanto, nel drenaggio con Gemmoterapici diretto agli organi, si utilizzano Macerati Glicerici di piante che possiedono precise affinità nei confronti di organi o apparati che agiscono direttamente sull’organo sofferente, sviluppando un’azione drenante organotropica. Quindi si ricava che il drenaggio con Tinture Madri (Fitoterapia) avviene usando piante che svolgono l’azione sull’emuntorio opposto, non sofferente; mentre, il drenaggio con macerati glicerici (Gemmoterapia) avviene usando piante che svolgono l’azione direttamente sull’emuntore sofferente.
 
 
Nel GATTO in particolare è decisamente sconsigliato il drenaggio con le Tinture Madri in quanto, notevolmente più alcoliche rispetto ai Macerati Glicerici, hanno scarsa tollerabilità gastrica. Quindi è bene procedere con il Drenaggio Gemmoterapico, diluendo le gocce in acqua minerale naturale, facendo bere molto o somministrando liquidi ai pets, durante la terapia drenante.
 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Unghie dei Gatti

Unghie dei Gatti evocano Misteri

Sistema Immunitario nel CANE

Cane Sistema Immunitario

Depurazione nel Cane e nel Gatto

Depurazione nel Cane e nel Gatto

Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane

Sistema Linfatico Gatto e Cane

Cure Naturali per Cani e Gatti

Cure Naturali per Cani e Gatti

Sistema Immunitario nel Gatto

Gatto Sistema Immunitario

Naturopatia per Animali

Naturopatia per Animali

Accanimento Terapeutico nel Gatto e Cane

Accanimento Terapeutico

Mela Chiodata nel Gatto e nel Cane

Mela Chiodata Gatto Cane

la Porta dell’Evoluzione

la Porta dell’Evoluzione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Drenaggio Gemmoterapico nel Gatto e Cane