Fumo passivo nel Cane e nel Gatto

Inserito in Olismo e Ben-Essere

Esattamente come accade a noi, il Fumo Passivo nel Cane e nel Gatto è un nemico silente ma insidioso per la loro salute. Gli animali che vivono in casa di fumatori, subiscono maggiormente i danni da fumo, poiché il fumo si attacca al loro manto e quando si lavano, leccandosi, ingeriscono i residui tossici e la nicotina.

 
Fumo passivo nel Cane e nel Gatto

 

Fumo passivo nel Cane e nel Gatto

Fumo passivo nel Cane e nel Gatto
 
L’azione irritante continua anche sui bronchi, predisponendo alla bronchite cronica, caratterizzata da tosse secca e fastidiosa.

Chi soffre di asma e fuma o respira fumo passivo può andare incontro a crisi respiratorie. Il fumo stesso può favorire l’insorgere di episodi asmatici anche in chi non soffriva precedentemente di questo disturbo

La nicotina e il monossido di carbonio hanno degli effetti tossici, che determinano anche il peggioramento di altre patologie preesistenti, come allergie, irritazioni occhi, faringite, mal di gola.
 
Inoltre le sostanze contenute nella sigaretta tendono a far aggregare le piastrine: il sangue si addensa e incontra difficoltà nel suo normale deflusso. Si tratta di una reazione delle cellule che rivestono le arterie coronariche.
 

Può anche capitare che un cane o un gatto, come fanno spesso i bambini curiosi, possano ingerire un mozzicone di sigaretta dimenticato nel posacenere il che potrebbe anche portare alla morte del pet.
 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Fumo passivo nel Cane e nel Gatto

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Naturopatia per Animali

Bagno al Cane Naturale

Fumo Passivo nel Cane e nel Gatto

Bagno al Gatto da evitare

Anima di Gruppo negli Animali

Accanimento Terapeutico

Cure Naturali per Cani e Gatti

Unghie del Cane cure

Gatto Sistema Immunitario

Sistema Linfatico Gatto e Cane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fumo passivo nel Cane e nel Gatto