Gatto Respira a Bocca Aperta DISPNEA

Inserito in Malattie del GATTO

Quando un Gatto Respira a Bocca Aperta presenta un sintomo che indica una patologia sottostante. A differenza dei cani che possono ansimare dopo una corsa e/o quando hanno caldo, un Gatto che ansima a bocca aperta ha una difficoltà respiratoria in atto: Dispnea.

 
Gatto Respira a Bocca Aperta
 

Gatto Respira a Bocca Aperta: Dispnea

 
La Dispnea nel Gatto è una condizione di fatica respiratoria sia durante sforzi fisici (dispnea fisiologica) e sia a riposo.

Spesso la Dispnea nel Gatto si accompagna a Tachipnea un termine medico utilizzato per indicare respirazione faticosa ma anche rapida e veloce. La frequenza respiratoria di un gatto a riposo non deve superare i 30 atti respiratori al minuto altrimenti si deve sospettare una patologia in essere.

Gatto Respira a Bocca Aperta: Dispnea

 
 
La Dispnea nel Gatto può essere inspiratoria o espiratoria. La prima è correlata a problemi che interessano le alte vie respiratorie o le zone extrapolmonari come: infiammazioni/infezioni alle vie aeree superiori, versamento pleurico e masse nel mediastino). La seconda opzione indica problemi alle basse vie respiratorie come bronchi e polmoni. anemia grave, ipovolemia, acidosi, dolore, febbre e neuropatie.
 
 
Cause di Dispnea nel Gatto
Le cause di Dispnea nel Gatto possono essere tante si va da crisi di ansia profonda a neoplasie.

– Forte stress paura e panico: un Gatto Respira a Bocca Aperta quando subisce un trauma come: trasporto in macchina, trasloco di abitazione, visita veterinaria, bagno, claustrofobia nel trasportino
Bronchite
Asma
– Malattie virali respiratorie come la Rinotracheite Infettiva
– Polmonite: batterica, virale, micotica, e/o parassitaria come la presenza di Strongili
– Enfisema
– Coliche con dolori intensi
– Cardiopatie
– Tromboembolismo felino
– Colpo di Calore
Anemia con carenza di ossigeno
– Edema Polmonare: dovuto a malattie polmonari o cardiache
– Pleurite
Ernia Diaframmatica
– Tumori al Mediastino o Polmonari
– Ictus
– Febbre
– Ipovolemia
 
 
Se osserviamo che il nostro Gatto Respira a Bocca Aperta, dobbiamo innanzi tutto lasciarlo tranquillo e a riposo. Contattare il medico, cercare di misurare la frequenza respiratoria con un cronometro osservando il movimento dell’addome. Cercare di osservare se ha cianosi delle mucose e della lingua che diventano di colore tendente al blu.

Qualsiasi affezione respiratoria non va trascurata perchè può peggiorare anche rapidamente specie nei gatti anziani. In caso di un Gatto che Respira a Bocca Aperta è bene rivolgersi prontamente ad un bravo veterinario

dispnea-nel-gatto

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 

www.gattocicova.it

 

 

Gatto Respira a Bocca Aperta: Dispnea

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Enterite Eosinofila Gatto

Struvite nel Gatto Disbiosi

Colite nel Gatto Sintomi e Cause

Perdita Appetito nel Gatto

Intolleranza al Glutine

Dermatite nel Gatto

Intolleranze Alimentari

FIV nel Gatto Cure Naturali

Eczema Atopico nel Gatto

Clostridium Difficile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gatto Respira a Bocca Aperta: Dispnea