Ignatia Amara nel Cane e Gatto Sistema Nervoso e Sfera Neurologica

Inserito in Omeopatia

Ignatia Amara nel Cane e Gatto è un rimedio omeopatico utile per i disturbi del sistema nervoso. ricavato dai semi della Fava di Sant’Ignazio è utile inoltre per la cura della depressione e di problemi dell’apparato digestivo, urinario e respiratorio.

 
Ignatia Amara
 
Ignatia Amara nel Cane e Gatto Sistema Nervoso
 
 

La pianta, originaria delle isole Filippine, è comunemente chiamata Fava di Sant’Ignazio in onore di S. Ignazio di Loyola (1491-1556, missionario basco), fondatore dell’Ordine religioso dei Gesuiti.
I semi contengono alcuni alcaloidi, in particolare due che hanno la maggiore concentrazione, la stricnina e la brucina, che sono molto tossici ed amari e costituiscono i due principi farmacologicamente più attivi.
La stricnina è un alcaloide molto tossico ed è una delle sostanze più amare conosciute. Si presenta come una polvere bianca, cristallina, inodore; agisce sul sistema nervoso centrale come potente eccitante e su quello periferico per cui causa il blocco di alcune terminazioni nervose.
 
 
Uso Omeopatico
Il rimedio omeopatico Ignatia Amara si ottiene dalla tintura dei semi del frutto della pianta Strychnos Ignatia, prima essiccati e poi polverizzati e macerati in alcol. Successivamente vengono filtrati, diluiti e succussi.
Ignatia Amara è un rimedio anti-stress che agisce prevalentemente sul sistema nervoso con importanti riflessi su tutti gli organi ed apparati; i sintomi fondamentali del rimedio sono gli spasmi di numerosi organi ed sistemi.

Ignatia Amara nel Cane e Gatto si usa generalmente nei seguenti casi:

– disturbi del sistema nervoso
– ipersensibilità con umore mutevole
– depressione dopo un dispiacere, abbandono, distacco..
– isterismo, nevrosi, ansia, paure
– sonno irrequieto o insonnia
– vertigini
– disturbi dell’apparato digerente, aerofagia, singhiozzo, nausea, vomito, coliche, diarrea e stipsi, emorroidi
– disfunzioni dell’apparato cardiovascolare, tachicardia e palpitazioni
– disturbi dell’apparato respiratorio, faringite, tosse spasmodica
 
 
I sintomi peggiorano con il freddo, di mattina, dopo il pasto, dopo un’emozione, con il movimento prolungato, prima e durante le mestruazioni, con l’uso di caffè, alcool, tabacco, con il rumore, la luce viva, il minimo contatto.
I sintomi migliorano con il caldo moderato, durante il pasto, con il cambiamento di posizione, premendo sul lato dolente

Rimedi complementari di Ignatia Amara: Natrum Muriaticum, Sepia, Sulphur, Apis,

.. incompatibile con Nux Vomica.
 
 

Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Ignatia Amara nel Cane e Gatto Sistema Nervoso

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Omeopatia Animali OTTIMA

Cantharis Vesicator

Uncastim nel Gatto e nel Cane

Carbo Vegetabilis nel Cane

Lycopodium Clavatum

Aesculus Hippocastanum

Mercurius Solubilis

Rhus Toxicodendron

Veleno dei Serpenti

Omeogriphi nel Gatto nel Cane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ignatia Amara nel Cane e Gatto Sistema Nervoso