il Gatto e la Neve

Inserito in Salute e Cura del Gatto

Molte persone si chiedono qual sia il rapporto tra il Gatto e la Neve.. in fondo un felino ama il tepore è infastidito dall’acqua e cerca in casa posti morbidi e caldi.

 
il Gatto e la Neve
 

il Gatto e la Neve

 
Tuttavia non è detto che Gatto e neve siano incompatibili. Molto dipende dall’habitat in cui il Gatto è cresciuto e per il quale ha sviluppato determinate caratteristiche.
 
 
Un Gatto che normalmente vive in città con temperature miti farà fatica ad adattarsi al freddo, altresì ci sono Gatti che vivono bene e si riproducono, anche in alta montagna.
Questi felini sono dotati di un pelo e di un sottopelo molto folto e impermeabile che li protegge dal gelo e trovano in modo di adattarsi anche ad inverni particolarmente freddi e nevosi.
 
 
Chiaramente un Gatto che non ha mai visto la neve ed è abituato a climi temperati va tenuto al riparo quando nevica e strade, giardini e terrazzi sono ricoperti da un manto bianco.
I Gatti che incontrano la neve per la prima volta, sono molto attratti e incuriositi, vogliono sperimentare la neve, ma stanno molto attenti a non bagnarsi le zampe.
 
 
Nell’immagine accanto vediamo il comportamento di Pippo un Gatto domestico che per la prima volta in vita sua, ha toccato la neve.

gatto-domestico-e-neveInizialmente è un po’ diffidente e cerca di non avere un contatto diretto con la neve, in maniera molto furba poggia le zampe in bilico, sui bordi della cesta.

Poi però spinto dall’innata curiosità felina inizia a prendere confidenza e anche a giocarci.
I Gatti che vivono a basse quote in aree geografiche temperate, sono sprovvisti del naturale equipaggiamento per difendersi dal freddo intenso.
 
Quindi è bene, quando nevica o quando le temperature sfiorano i 0°, non farli sostare all’aperto a lungo, ma permettere solo brevi passeggiatine e poi a casa al calduccio, altrimenti può arrivare un bel raffreddore.. meglio evitare.

 
 
In ogni caso la neve e il gelo possono essere davvero pericolosi per alcune categorie: gattini, gatti anziani oppure gatti con problematiche croniche, in convalescenza o gatti debilitati e sottopeso, che possono andare incontro più facilmente a ipotermia, problemi gastro-intestinali (vomito e diarrea) e infezioni alle vie respiratorie (raffreddori, tonsilliti, etc…).
 
Inoltre è bene fare particolare attenzione durante la stagione fredda, a mettere in moto la macchina, poichè il Gatto ama il calore e di frequente tende ad andarsi a nascondere sotto o vicino al motore delle auto appena parcheggiate in cerca di un rifugio caldo. Prima di accendere la propria auto è bene far rumore, controllando che sotto la vettura o nel cofano non ci sia qualcuno a riscaldarsi.

 
 
www.gattocicova.it

 
 

il Gatto e la Neve

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Trasportino per Gatti

Nepeta Cataria nel Gatto

Pelo nel Gatto Boli e Muta

Gatto e Albero di Natale

Gravidanza della Gatta

Gatto Anziano che Tenerezza!

Trauma da Ospedalizzazione

Gatti in amore… estro e calore

Cani e Gatti INTOSSICATI

Gatto che dorme tanto

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

il Gatto e la Neve