Industria del Pet Food e Malattie ad Ampio Spettro

Inserito in Alimentazione Bio-Compatibile

L’Industria del Pet Food leader nel settore del riciclaggio, cerca di far credere alla gente, che mangiare cibo confezionato, sia qualcosa di salutare. Non so voi, ma io non mangerei mai scatolette e crocchette. In un epoca in cui si sta sviluppando una coscienza alimentare, nutrire gli animali con pet food è un vero paradosso.

 
Industria del Pet Food
 
Industria del Pet Food e Malattie ad Ampio Spettro
 
Cani e Gatti come noi, hanno un sistema digerente composto di organi deputati alla trasformazione e all’assimilazione del cibo, che deve essere rispettato fin da piccoli.
Lo svezzamento dei cuccioli getta le basi per salute futura e per questo motivo puo essere eseguito unicamente come natura vuole.
 
 
Cani e Gatti non possono digerire un cibo che a noi farebbe male. Questo perchè La loro mucosa gastrica, ad esempio, è fatta dello “stesso materiale” del nostro stomaco.
La mucosa gastrica è lo strato più interno dell’organo e come tale, si affaccia direttamente sul lume dello stomaco, a stretto contatto con i prodotti della digestione.
Non a caso una delle prime malattie da pet food è proprio l’infiammazione, acuta e cronica, della mucosa gastrica con conseguente permeabilità intestinale. La temibile IBD sempre più diffusa.

Le pareti intestinali (il rivestimento interno dell’intestino) sono costituite da uno strato di piccole cellule che permettono il passaggio di nutrienti e acqua trattenendo batteri, proteine e altre tossine.
Le pareti dell’intestino sono naturalmente conformate per consentire l’accesso esclusivamente a chi merita di entrare.
Il tratto digestivo si infiamma come risultato di una cattiva digestione di un cibo spazzatura stracotto.. ma non solo. Parliamo di sostanze non commestibili ricavate da resti di derivati carnei e farinacei, carico di tossine, additivi chimici, metalli pesanti come alluminio e piombo, micotossine, appetizzanti. L’infiammazione da cibo, compromette la solidità delle pareti intestinali, permettendo a particelle di cibo indigerito, tossine e batteri di entrare nel circolo sanguigno. Le pareti intestinali diventano quindi.. permeabili.
Una volta che queste sostanze passano le pareti, il sistema immunitario reagisce ed inizia ad attaccarle poiché le considera estranee e quindi una minaccia. E’ questa la sorgente di malattie autoimmuni.

L’80% del sistema immunitario si trova nell’intestino e un intestino permeabile (bucato), è la causa di malattie autoimmuni e di tante altre patologie ad ampio spettro

Ma attenzione, anche il fegato e i reni dei Gatti e dei Cani hanno la stessa funzione dei nostri organi. Per cui quando una digestione tossica continua il suo percorso oltre l’intestino, fegato e reni non possono che ammalarsi.

Gastrite, IBD, colite, vomito, diarrea e sindrome da intestino irritabile sono solo le prime avvisaglie di una digestione complicata. Inoltre gli animali vittime del pet food, manifestano: intolleranze alimentari, dermatiti, micosi, rossori, asma, squilibri ormonali, artrite, celiachia, alterazione dell’umore e cancro come diretta conseguenza dell’inquinamento alimentare a cui vengono sottoposti spesso quotidianamente.

Attraverso il cibo è possibile determinare cambiamenti in qualsiasi apparato o sistema dell’organismo.
L’uso do alimenti di buona qualità, freschi e naturali, svolge un ruolo protettivo sulla salute e di prevenzione di numerose malattie dei nostri Cani e Gatti.
 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Industria del Pet Food e Malattie ad Ampio Spettro

 
 
POTREBBE ANCHE PIACERTI ..

Alimentazione Naturale Gatti

Biscotti per Gatti da NON fare

Le Ciotole Pericolose

Carne di maiale Cane e Gatto

Svezzamento nel Gattino

Pesce nel Gatto e nel Cane

Latte al Cane fa male !

Dipendenza Cibo Industriale Gatto

Pet Food Micotossine

Uova nella Dieta del Cane e Gatto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Industria del Pet Food e Malattie ad Ampio Spettro