Sangue e Trentino Mamma Orsa Kj2

Inserito in Articoli e News

Mamma Orsa Kj2 era parte del progetto Life Ursus, al quale la provincia di Trento, ha ben pensato di ciucciare i lauti fondi stanziati dalla comunità europea, per il ripopolamento degli orsi.

 
Mamma Orsa Kj2
 

Sangue e Trentino Mamma Orsa Kj2

 
La regione Trentino ha dunque iniziato ad importare orsi dalla slovenia per ottenere copiscue sovvenzioni.
Successivamente, prima con Daniza e poi con Mamma Orsa Kj2, non sapendo gestire animali selvatici che difendono il loro territorio, diventando potenzialmente aggressivi.. decidono di ammazzarli a malomodo, quando potrebbero riportarli dove li hanno presi o trovare altre soluzioni in direzione della vita e non della morte.

Le varie “associazioni animaliste”, non fanno niente per prevenire situazioni simili, ma agiscono con mail e proteste inutili sui social, solo a cose fatte.

E intanto Mamma Orsa Kj2 è stata barbaramente uccisa e colpita, senza sedazione precedente, con un solo colpo di proiettile per caccia grossa, che entrando nella carne si è allargato in una esplosione ad effetto bomba.
Il tutto, sotto gli occhi dei suoi piccoli che dopo il forte sparo si sono affacciati dal bosco per vedere cosa stava accadendo alla loro madre.

Mamma Orsa Kj2 era rimasta per una settimana nella sua tana con i piccoli per i forti temporali che avevano colpito il territorio. Voleva proteggerli, al sicuro da ogni incidente. Aveva fatto i conti con il tempo ma non con la bestialità di alcuni umanoidi e appena si è spostata per cercare cibo, ha trovato davanti a se ad una distanza ravvicinata di 150 metri, il fucile puntato di una virtuosa Guardia Forestale, che ha centrato il mirino dritto sul collo, quindi ha premuto il grilletto senza nessuna esitazione.

Forte è stato il boato seguito e poi il sangue è spruzzato in terra, Mamma Orsa è caduta a terra cercando con gli occhi, gli occhi dei suoi cuccioli. I piccoli hanno visto la mamma sbattere la testa a terra con un tonfo secco. Una scena shoccante, che gli rimarrà impressa, per il resto della vita.

Ora i due cuccioli sono orfani e come per i piccoli di Daniza, spariranno nel nulla senza che di loro non ci sia più traccia.
 
 
E’ stato accolto l’invito al boicotaggio della regione Trentino, degli umanisti indignati e numerose sono state le disdette di alberghi e case in località turistiche, di persone indignate, che hanno deciso di non passare le vacanze in Trentino dopo la barbara uccisione dell’orsa Kj2 ordinata dal presidente della Provincia.
Le segnalazioni di disdette immediate, ma sopratutto di persone che hanno deciso di cambiare località sciistica per il prossimo inverno, sono molte e ne stanno arrivando altre.
 
Il boicotaggio della permanenza in quei territori è l’unica forma di giustizia nei confronti di questa inutile barbarie.
 
 
Daniza mentre allattava i cuccioli
 

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Sangue e Trentino Mamma Orsa Kj2

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Morta Mamma Orsa Daniza

Morta Mamma Orsa Daniza

Incubo di Capodanno Gatti e Cani

Incubo di Capodanno

Sperimentazione senza Animali

Sperimentazione senza Animali

Catherine O’Driscoll saluta GattoCiCova

Catherine O’Driscoll

Marina Gatta Sindaco

Marina Gatta Sindaco

Simon’s Cat

Simon’s Cat Guardami

Rosie la Pitbull sorda

Rosie la Pitbull sorda

Moncler e le Oche Spiumate Vive

Moncler e le Oche Spiumate

Incontro con Daniza

Incontro con Daniza

Malasanità Veterinaria

Malasanità Veterinaria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sangue e Trentino Mamma Orsa Kj2