Processionaria nel CANE

Inserito in Salute e Cura del Cane

ATTENZIONE ad evitare il pericolo di Processionaria nel CANE ! La Processionaria è un lepidottero della famiglia dei taumetopeidi parassita dei pini e dei cedri, che solitamente scende nell’erba tra marzo e maggio e che mette in pericolo, anche grave, un Cane che annusando il terreno, può venire a contatto o addirittura ingerire i suoi peli urticanti, con conseguenze gravi e spesso letali.

 
Processionaria nel CANE
 

Processionaria nel CANE

 

La Processionaria sottoforma di brucovive molto spesso, nelle vicinanze di pini e querce. Nella stagione primaverile, le larve abbandonano i nidi e scendono dai pini, formando lunghe file indiane che hanno la sembianza di un unico verme lungo e peloso. Come difesa da attacchi esterni, la processionaria secerne una sostanza estremamente urticante e rappresenta un pericolo soprattutto per CANI e CAVALLI.

Processionaria nel CANE

La Processionaria nel CANE che entra in contatto con questo insetto, può provocare un  rigonfiamento progressivo della lingua, con conseguente probabilità di soffocamento, aumento della temperatura corporea vomito e la diarrea che può essere anche emorragica.

Processionaria nel CANE

Sintomi: processionaria
Salivazione abbondante
Inappetenza
Lingua gonfia che può anche soffocare il cane
Aumento della temperatura
Vomito e diarrea frequente
Distruzione del tessuto cellulare della lingua venuta a contatto con la sostanza tossica del bruco, fino necrosi.
 
 
Al momento del contatto gli animali provano un dolore intenso che li agita tantissimo. Spesso può bastare il contatto indiretto con la sostanza irritante, ad esempio quando il Cane annusa l’erba dove sono passate le processionarie, per scatenare forte irritazione.
 
 
Il SOCCORSO in un caso di Processionaria nel CANE deve essere rapido e immediato, perchè il processo tossico in atto può aggravarsi velocemente con conseguenze più gravi e portare l’animale alla morte. 
Quindi è bene portare immediatamente il Cane al pronto soccorso veterinario, lavandogli  subito la lingua.
La tempestività è essenziale.

Processionaria nel CANE

Il trattamento terapeutico  classico la Processionaria nel CANE è a base di  cortisone, il farmaco di elezione da applicarsi localmente o da somministrare per via sistemica (orale o in fiale da iniettare), sempre  sotto controllo medico.

 
pericolo-processionaria-caneCure Naturali per la Processionaria nel CANE a base di drenanti omotossicologici e fitoterapici, possono essere molto utili per favorire una guarigione più rapida.
 
Per evitare il contatto tra CANE e Processionaria, è fondamentale fare molta attenzione quando si porta a passeggio il pet, in prati dove si trovano i pini ed è bene non lasciarlo solo e incustodito in giardini dove ci sono questi alberi.
 
Chiedere al veterinario di fiducia quale farmaco è necessario avere con se, nel caso si verificasse un contatto col parassita per poter agire tempestivamente.
 
 
 
La Processionaria nel CANE può quindi essere  molto pericolosa e per evitare spiacevoli incidenti  è opportuno che non sia mai avvicinata  dagli animali e dall’uomo.
 
 
www.gattocicova.it

 
 

Processionaria nel CANE

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Cani e Gatti INTOSSICATI

Pericoli in casa per Gatti e Cani

in Vacanza col Cane

Sterilizzazione Gatto e Cane

Viaggiare col Cane

Come NON rimproverare

Alimenti Tossici per Cani

Osso di Bufalo per CANI

Corna di Cervo per Cani

Sistema Digestivo Cane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Processionaria nel CANE