Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto

Inserito in Fitoterapia

Il Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto è un rimedio gemmoterapico efficace come antinfiammatorio per patologie caratterizzate da flogosi acuta e cronica.

 
Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto
 

Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto

 

Il Ribes Nigrum diminuisce la produzione di IgE anticorpi / immunoglobine, riduce la Chemiostassi Leucocitaria frena la liberazione di Istamina e Chinine dei Mastociti.
 
La sua azione si esplica soprattutto a livello delle GHIANDOLE SURRENALI dove stimola la corteccia a rilasciare delle sostanze con una forte proprietà antinfiammatoria ed antiallergica, aumentando la concentrazione di cortisolo ematico.
 
Ecco perché si usa dire che il Ribes Nigrum Gemmoderivato, abbia un’azione cortisone-like (cortisone-simile) senza peraltro bloccare l’azione del Sistema Immunitario, anzi al contrario agisce come immunostimolante

Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto
Il rimedio è efficace anche come diuretico, depurativo ed ha proprietà vaso protettrici, antinfiammatorie, toniche generali, ipoglicemizzanti (riduce i livelli di zucchero nel sangue)

E’ inoltre utile negli accumuli adiposi, ritenzione idrica, reumatismi, stanchezza generale; malattie autoimmuni e allergie. Le Gemme in particolare hanno concentrazione di: Vitamina C Aminoacidi (Arginina Prolina e Alanina), azione rivolta particolarmente alle surrenali che aumenta produzione di corticosteroidi.

Il Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto sottoforma di Macerato Glicerico (MG) o di Macerato Spagirico Alchemico (MSA), è la formulazione ottimale da somministrare agli animali: un prodotto erboristico in gocce ricavato dalle macerazione delle gemme di questa pianta, che come tutti i gemmoterapici, viene poi diluito in proporzione 1 a 10 (1 DH, ovvero la cosiddetta prima diluizione decimale Hahnemanniana) in una in soluzione idrogliceroalcolica, costituita da una miscela di acqua, alcol e glicerina.
Il gemmoderivato di Ribes Nigrum  viene perciò impiegato per la sua potente proprietà antinfiammatoria e antistaminica che agisce sia al livello cutaneo, che a quello delle vie respiratorie; ed è quindi indicato in caso di riniti allergiche e croniche, asma, bronchiti, laringiti, faringiti, dermatiti e congiuntivite, artrosi, artrite.
Ha inoltre un’azione immunostimolante, combatte la stanchezza e aumenta la resistenza al freddo durante l’inverno in modo da prevenire sindromi influenzali.
Insieme ad altre terapie naturali può essere utilizzato con esiti estremamente favorevoli per curare il granuloma eosinofilo dei Gatti.

Ho cominciato a somministrare il Ribes Nigrum nel CANE da parecchi anni, in quanto cercavo un alternativa di qualità ai tradizionali fitoterapici per animali, non avendo mai avuto dei buoni risultati. Inoltre la maggior parte delle aziende che producono rimedi appositi per animali, non offre trasparenza e sufficienti informazioni sui prodotti

PATOLOGIE  in cui utilizzare il Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto
 
Dermatite Atopica, Eczema pruriginoso, Allergie cutanee anche da pulci, Orticaria
Rinite anche allergica
Dolori articolari
FIV
FELV
Artrite, Artrosi
Rinite, Rinofaringite
Sindromi influenzali e da raffreddamento
Congiuntiviti
Stomatite, Parodontiti
 Malattie Autoimmuni
Asma
Bronchite
Tonsillite
Sindromi Virali

Ribes Nigrum nel CANE e nel Gatto

USO E DOSI
Le posologie indicative di Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto di M.G. sono di circa 1/goccia /Kg, questi dosaggi vanno ripetuti per 1/2 volte al dì per periodi ciclici, in base alla patologia che si intende trattare, per 21/30 giorni. La distanza tra un ciclo e l’altro deve essere valutata secondo la risposta degli animali e dello stato di salute. Il M.G. si somministra oralmente, in poca acqua minerale naturale con una siringa, (togliendo l’ago).

L’ OLIO DI RIBES NERO  ottenuto invece dai SEMI della pianta è  ricco di acidi grassi essenziali della serie OMEGA 3  e OMEGA 6, può essere usato nei cani e ai gatti in alternanza al ciclo di Macerato Glicerico oppure insieme nelle forme acute più ostinate.

Il RIBES Nigrum nel Cane e nel Gatto può essere usato sia con i farmaci , sia con altri fitoterapici e sia durante una terapia Omeopatica. Una marca di Ribes Nigrum da noi suggerita è MSA di Herboplanet.

N.B. E’ sconsigliato l’uso del Ribes Nigrum in concomitanza all’assunzione di diuretici e in caso di problemi gastrici.
I gemmoderivati come il Ribes Nigrum, sono lievemente alcolici, per cui possono essere controindicati per cani e gatti particolarmente sensibili all’alcol e per animali intolleranti al lievito.
Ci sono varie aziende molto serie e professionali, che producono questo tipo di macerato in soluzione non alcolica, però è meno efficace poichè l’alcool oltre che a conservare inalterato il principio attivo, lo rende maggiormente biodisponibile.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Uncaria per Gatto e Cane

Fiori di Bach nel Gatto

Vaccinium Myrtillus Cane

Astragalo nel Gatto e nel Cane

Artiglio Diavolo Animali

Cardo Mariano Cane e Gatto

Artemisia Annua nel Cane e Gatto

Biancospino Gatto e Cane

Aloe nel Cane Fitoterapico

Fiori di Bach nel Cane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ribes Nigrum nel Cane e nel Gatto