Shiitake in Veterinaria

Inserito in Integratori

Lo Shiitake in Veterinaria è utile in diverse patologie dei CANI e dei GATTI. Detto anche Lentinula Edodes parliamo di un fungo medicinale commestibile molto apprezzato per i suoi effetti terapeutici in particolar modo sul Sistema Immunitario. Cresce soprattutto in Giappone e in Cina.

 
Shiitake in Veterinaria
 

Shiitake in Veterinaria

 

Numerosi studi scientifici hanno mostrato l’utilità sia preventiva e sia curativa del fungo Shiitake, diverse patologie: malattie cardiovascolari e diversi tipi di cancro e le proprietà immunostimolanti e  immunomodulanti. Nello Shiitake si trova il lentinano, un betaglucano carboidrato ad alto peso molecolare, costituito dall’aggregazione di zuccheri semplici, in grado di sollecitare i macrofagi, i linfociti T e le cellule Natural Killer, che sono i globuli bianchi specifici deputati a riconoscere e distruggere elementi potenzialmente dannosi per l’organismo. Questo processo, collegato a un’aumentata produzione di anticorpi, agisce da barriera contro infezioni sia batteriche che virali e, secondo numerosi studi, contribuisce ad inibire la proliferazione delle cellule cancerose in alcune neoplasie.
 

Lo Shiitake in Veterinaria  può essere utilizzato in virtù delle seguenti azioni curative:

protegge il fegato
previene l’aterosclerosi
abbassa il colesterolo
ha azione antibattericida, antivirale, antimicotica
ha azione prebiotica
ha spiccata azione germicida nei confronti di molte specie di streptococco che si annidano nella placca dentaria
 

Anche da un punto di vista nutrizionale lo Shiitake è utilissimo in Veterinaria… contiene: amminoacidi essenziali, minerali (potassio, calcio, magnesio, manganese, ferro, rame e zinco), vitamine del gruppo B ed ergosterolo.
Inoltre ricerche del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York, hanno documentato che i principi attivi dello Shiitake, migliorando la risposta immunitaria, possono costituire un importante supplemento naturale alle terapie tradizionali per fronteggiare il cancro. In particolare si è dimostrato da studi svolti nel 2002 e nel 2009 che agevola la regressione del cancro al colon, di neoplasie gastriche e tumore del pancreas in stadio avanzato. E’ importante anche l’azione protettiva che riduce egli effetti collaterali delle cure chemioterapiche.
 
Shiitake… si trova in vendita in genere essiccato ed è importante che sia certa la provenienza da coltivazioni biologiche, per evitare che il fungo contenga sostanze nocive come tossine, inquinanti ambientali, fitofarmaci.

Le controindicazioni dello Shiitake riguardano come per gli altri funghi medicinali, i soggetti allergici ai funghi.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Shiitake in Veterinaria

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Alga Spirulina nel Cane

Alga Spirulina nel Cane

Curcuma nel CANE

Curcuma nel CANE

Integratori Naturali nel CANE

Integratori Naturali CANE

Acido Caprilico Cane e Gatto

Acido Caprilico Cane e Gatto

Olio di Canapa nel Gatto e Cane

Olio di Canapa nel Gatto e Cane

Glutatione nel Cane e nel Gatto

Glutatione nel Cane e nel Gatto

Coenzima Q10 in Veterinaria

Coenzima Q10 in Veterinaria

Probiotici per Gatto e Cane

Probiotici per Gatto e Cane

Olio di Semi di Ribes Nigrum

Olio di Semi di Ribes Nigrum

MSM nel Gatto

MSM nel Gatto Alchimia Naturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Shiitake in Veterinaria