Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane

Inserito in Olismo e Ben-Essere

Simile al Sistema Circolatorio del Sangue, il Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane è un apparato di drenaggio e trasporto della Linfa che attraversa tutto il corpo.

 
Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane
 

Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane

 
Il Sistema Linfatico è composto da una fitta rete di sottilissimi e delicati capillari linfatici adiacente ai vasi sanguigni, i quali collegano tra loro gli organi linfatici, (Timo, Milza, Midollo Osseo, Tonsille, Galt tessuto linfatico), una serie di linfonodi, piccole ghiandole disseminate sia lungo la superficie del corpo (collo ascelle e inguine ecc ..) sia in profondità all’interno del corpo (torace e addome). La Linfa nel suo percorso passa attraverso le ghiandole linfatiche dove viene filtrata e purificata da agenti patogeni e scorie di rifiuto.

Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane
I vasi linfatici a differenza dei vasi sanguigni, non formano un circuito chiuso, ma un sistema circolatorio a senso unico che inizia dagli spazi intercellulari dei tessuti di organi del corpo, diversi per le loro funzioni. Infatti la composizione della Linfa varia a seconda dei tessuti e degli organi in cui si forma

Il sistema Linfatico nel Gatto nel Cane, ha la stessa funzione fondamentale per la vita, di quello umano, è costituito da: Linfa, Linfonodi, Vasi Linfatici e Organi Linfatici. E’ un sistema perfetto creato da Chi ha predisposto la possibilità di vita sulla terra.

Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane

Il sistema linfatico è dunque una complessa rete di collegamento di nodi, dotti e ghiandole come il timo, la milza e le tonsille. E’ un sistema pieno di liquido, necessario per lavare e pulire le cellule e per trasportare via le acque sporche di scarico, che separa accuratamente il rifiuto cellulare dai tessuti e dal sangue circolante.

Un sano sistema linfatico è anche di aiuto a purificare il sangue, attraverso la più grande massa di tessuto linfatico presente nel corpo: la milza che è specializzata a distruggere i globuli rossi logori e nella gestione del delicato equilibrio tra i globuli rossi e quelli bianchi.

LINFA
La Linfa ha una composizione simile a quella del plasma sanguigno è fatta di fluidi dei tessuti dell’organismo e contiene globuli bianchi. Le sue funzione sono: protettiva poichè innesca la risposta immunitaria attraverso il trasporto di linfociti B e T; nutritiva poichè veicola lipidi e proteine; filtraggio e drenaggio degli agenti tossici, nfatti protegge dalle infezioni e depura dalle tossine.
La Linfa si forma dal trasudo plasmatico dei capillari arteriosi, liquido in cui avvengono scambi tra sostanze nutritive e raccolta di quelle di rifiuto, che raggiungeranno la circolazione sanguigna: una parte di LInfa viene riassorbita dai capillari venosi rientrando nel torrente circolatorio sanguigno; l’altra parte viene raccolta invece dai capillari linfatici.
 
sistema-linfatico-nel-cane

LINFONODI
I Linfonodi o Ghiandole sono dei veri e propri filtri, utili alla purificazione da particelle di rifiuto e agenti infettivi, eliminazione di microrganismi patogeni come virus e batteri e cellule maligne. Sono piccoli tondi, ovali spesso a forma di fagiolo che si trovano in varie zone di tutto il corpo. I Linfonodi, a volte raggruppati, sono collegati tra loro dai Vasi Linfatici e si modificano in condizioni fisiologiche ed in situazioni patologiche.
Alcuni Linfonodi si trovano sottocute sulla superficie del corpo (collo, ascelle, inguine.. ), mentre altri si trovano in profondità all’interno del corpo (torace e dell’addome). I Linfonodi filtrano i residui cellulari e materiale estraneo che scorre nel fluido linfatico, comprese particelle infettive potenzialmente pericolose come batteri e virus; agiscono come una barriera per l’ingresso di sostanze estranee nel flusso sanguigno.
I Linfonodi sono pieni di globuli bianchi, in particolare i linfociti T e B responsabili della formazione degli anticorpi e della difesa contro virus e infezioni, ma anche di macrofagi e plasmacellule.
I linfociti originano dal midollo osseo sotto forma di cellule immature che prendono il nome di cellule staminali. I linfociti che raggiungono la maturità nel timo, una piccola ghiandola che si trova dietro lo sterno, prendono il nome di linfociti T, quelli che diventano maturi nel midollo osseo o negli organi linfatici si chiamano linfociti B.

Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane

 
ORGANI del Sistema Linfatico
 
MIDOLLO OSSEO: costituito da tessuto connettivo si trova all’interno dell’albero centrale delle ossa sopratutto in quelle lunghe La funzione principale del midollo osseo è la produzione di vari globuli rossi e bianchi.
 
MILZA: il più grande organo del sistema linfatico si trova vicino allo stomaco nella parte sinistra in avanti dell’addome
 
TIMO: E ‘più grande in animali giovani e si riduce a una dimensione molto piccola nell’adulto. Si trova nella parte anteriore della cavità toracica, tra costole e trachea È il luogo in cui vengono effettuate le prime cellule immunitarie, e dove le funzioni immunitarie avvengono nei giovani animali.
 
GALT: è l’insieme del tessuto linfatico sparso maggiormente nel tratto gastrointestinale comprese appendice, tonsille e adenoidi
 
La qualità della Linfa deriva dalla qualità del sangue, la buona qualità del sangue deriva dal fegato ed il funzionamento del fegato deriva dal CIBO.
 
sistema-linfatico-nel-gattoLa Linfa è garante del benessere cellulare che avvolge ogni singola cellula, ed è diretto collegamento con la corrente sanguigna ecco perchè il benessere della Linfa dipende da quello del sangue.

Il FEGATO deve rifornire il sangue di nutrienti appropriati e deve mantenere costantemente il sangue libero da uno stato di tossiemia dovuto all’accumulo di sostanze tossiche.

Un sintomo che indica un’attivazione del Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane e l’ingrossamento dei Linfonodi. Infatti quando ci sono in atto malattie infiammatorie, infettive, endocrine/immunologiche o tumori, all’esame clinico che può essere ecografico o tramite palpazione di trovano ghiandole ingrossate.
Le cause che determinano linfoadenopatie sono sostanzialmente quelle infiammatorie acute e croniche (i linfonodi sono gonfi e dolenti), ma riprendono le dimensioni originarie dopo la guarigione , anche se a volte in tempi relativamente lunghi. I linfonodi più frequentemente palpabili, nei gatti e nei cani, sono quelli del collo per ragioni infiammatorie di pertinenza, oppure quelli inguinali e sottoascellari.
 
 

gattocicova-foglie

 
 
L’apparato linfatico è parte attiva e integrante del Sistema Immunitario infatti la Naturopatia tiene in considerazione la buona qualità dei liquidi corporei tra cui la Linfa attribuendo un ruolo essenziale al drenaggio degli stessi.
Quindi per mantenere in buona salute i nostri pet fegato, sangue e linfa bisogna eliminare drasticamente ogni alimento industriale che produce e immette in circolo una ingente quantità di tossine.

Betulla in macerato glicerico è sicuramente il fitoterapico più adatto a promuovere un drenaggio linfatico stimolando anche la diuresi. Un Omeopatico noto per questa funzione di azione benefica sulla linfa è il Lymphomyosot (Heel) oppure Lymdiaral® dren (Named).
 
 

www.gattocicova.it

 
 

Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Accanimento Terapeutico nel Gatto e Cane

Accanimento Terapeutico

Sistema Immunitario nel CANE

Cane Sistema Immunitario

Drenaggio nel Gatto

Drenaggio nel Gatto

Terreno Biologico Individuale negli Animali

Terreno Biologico Individuale

Olio di Neem nel Gatto

Olio di Neem nel Gatto

Naturopatia per Animali

Naturopatia per Animali

Fumo Passivo nel Cane e nel Gatto

Fumo Passivo nel Cane e nel Gatto

Sistema Immunitario nel Gatto

Gatto Sistema Immunitario

Oli Essenziali nel Cane e nel Gatto

Oli Essenziali nel Cane e nel Gatto

Unghie del Cane

Unghie del Cane cure

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sistema Linfatico nel Gatto nel Cane