Tamarix Gallica nel Cane e Gatto Anemia Leucopenia

Inserito in Gemmoterapia per Animali

Tamarix Gallica nel Cane e Gatto efficace in caso di anemia, agisce a livello del midollo osseo e della milza, stimolando la produzione di globuli rossi e di piastrine.

 
Tamarix Gallica
 
Tamarix Gallica nel Cane e Gatto Anemia Leucopenia
 
Tamarix Gallica è un arbusto sempreverde, che cresce nelle regioni mediterranee, frequentemente lungo i corsi d’acqua, con rami sottili arcuati color porpora, e foglie molto piccole.
I fiori di colore rosa intenso, sono riuniti in sottili spighe lunghe fino a 5 cm.
Il gemmoderivato, ottenuto dalla macerazione di Giovani Getti di Tamarix Gallica, agisce a livello del midollo osseo e della milza, stimolando la formazione di globuli rossi e di piastrine, ed è il macerato glicerico più adatto ai disturbi che vedono il coinvolgimento della milza e del midollo osseo.
Ho iniziato ad usare, con soddisfazione, Tamarix gallica nel Gatto e nel Cane, da molti anni, nella terapia olistica per l’anemia e l’astenia conseguente a malattie virali e batteriche. In alcuni casi ho unito il macerato glicerico di Tamarix a quello di Ribes Nigrum.
Il rimedio è utile anche nelle ipoviscosità sanguigne grazie alla sua azione trombocitaria.
L’organotropismo di questa pianta si riferisce al midollo osseo, fegato, milza linea cellulare megacariociti.
 
 
Utilità di Tamarix Gallica nel Cane e Gatto
– Anemie ipocromiche e normocromiche, (con Corylus Avellana)
– Trombocitopenie acquisite e secondarie a malattie infettive e virali, post-parotite, rosolia, mononuc1eosi infettiva, epatite virale
– Piastrinopenie focali, (da foci, spine irritative, granulomi, calcoli biliari)
– Sindromi emorragiche piastrinopeniche
– Granuloma eosinofilo, (con Ficus Carica)
– Linfocitosi (con Vitis Vinifera)
– Epatite da virus (con Juniperus Communis)
– Leucopenia
– Sindromi emorragiche da piastrinopenia.
 
 
Il Macerato Glicerico di Tamarix Gallica, oltre che per animali anemici e con problemi di alimentazione, deve essere preso in considerazione nelle malattie virali e in tutte le forme di astenia. Lavora anche sul sistema linfatico e si addice ai disturbi digestivi.
Le gocce del rimedio devono essere diluite in poca acqua minerale non gassata e somministrate per bocca. Per agevolare l’assunzione si può utilizzare una siringa di plastica, togliendo l’ago e aspirando la miscela da somministrare direttamente nella bocca dell’animale.
 
 
 
 

Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Tamarix Gallica nel Cane e Gatto Anemia Leucopenia