Tracheite nel Cane

Inserito in Malattie del CANE

La Tracheite nel Cane è un’infiammazione della trachea che può avere diverse cause. Potrebbe anche essere dovuta ad un traumatismo da collare.

 
Tracheite nel Cane
 

Tracheite nel Cane

 
La Tracheite nel Cane può essere anche causata da sbalzi repentini di temperatura, clima o ambiente umido, un colpo di freddo, una corrente d’aria.
Agenti inquinanti come fumo passivo, candele profumate, detersivi irritanti, possono infiammare la trachea del nostro amico peloso.
Se il Cane è immunodepresso, una forma virale e/o batterica può determinare l’insorgenza della tracheite.

Inoltre questo disturbo, può facilmente essere dovuto ad un’allergia oppure ad un’intolleranza alimentare, specialmente in cani che mangiano cibo per animali confezionato.
La Tracheite nel Cane potrebbe anche essere causata dalla presenza di un corpo estraneo o essere provocata da una lesione della trachea, da parassiti intestinali, oppure da una tosse cronica per patologie cardiache o polmonari.
La tracheite può essere anche la conseguenza di una tracheobronchite infettiva nota come tosse dei canili, un’affezione virale che coinvolge i tessuti del tratto oronasale.

Tracheite nel Cane
I sintomi sono una tosse anomala con episodi più o meno frequenti che persistono nel tempo e conati di vomito, talvolta con l’emissione di saliva densa o muco.
Tracheite nel Cane

Il trattamento e la durata della malattia, variano in base alla causa scatenante della tracheite, dalla risposta del malato e dalla gravità delle cause.
 
Generalmente il veterinario non prescrive niente finchè non ha chiarito la causa, anche perché se ad esempio l’origine fosse virale, il cortisone potrebbe peggiorare il quadro, oppure se fosse tosse cardiaca il cortisone può essere pericoloso e un antibiotico non servirebbe a niente.
 
Nel caso di tracheite nel cane è bene non usare collari tradizionali ma preferire la pettorina.
 
 
Faringite nel Cane
 
La Faringite nel Cane è l’infiammazione della faringe, che può essere causata da un’infezione virale, da raffreddore, l’influenza, talvolta il processo flogistico è causato da batteri. Il sintomo più caratteristico, noto ai più, è un dolore localizzato nella parte posteriore della bocca. Se l’infezione persiste, i linfonodi del collo possono infiammarsi e risultare particolarmente dolenti.
 
Sintomi
– mal di gola
– gola secca
– afonia
– disfagia
– febbre
– otalgia
 
 
Oltre ai sintomi sopraelencati, la faringite si accompagna a quelli tipici della malattia che l’ha provocata. Per esempio, se il mal di gola è causato da un raffreddore, può comparire febbre, starnuti frequenti, tosse, dolori muscolari e rinorrea
 
 

gattocicova-foglie

 
Cure Rimedi Naturali Tracheite nel Cane Omeopatia Faringite
 
Il trattamento Olistico, dopo aver accertato le cause delle crisi tussive , può essere utilizzato sia insieme a terapie tradizionali e sia da solo.
 
cure-rimedi-naturali-tracheite-nel-cane
Inizialmente si può pensare ad efficaci fluidificanti che nello stesso tempo fortificano e stimolano il sistema immunitario, come lo sciroppo omeopatico Vanda 4 e a rimedi che calmano la tosse come:
Cuprum
Chamomilla Cupro Culta
Magnesium Phosphoricum
Engystol
 
Per quanto riguarda invece l’eventuale aspetto infiammatorio e/o infettivo di Tracheite del Cane, si possono utilizzare sia rimedi omeopatici e sia rimedi fitoterapici come:
Ribes Nigrum
Olio di Perilla
Olio di Semi di Ribes Nero
Aloe
Lisina
 
Se le cause fossero cardiache, si può pensare anche all’utilizzo del Coenzima Q10 da affiancare ai farmaci. In ogni caso prima di procedere va indagata e stabilita la causa della Tracheite nel Cane.

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Tracheite nel Cane

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Diarrea nel Cane Rimedi

Mal di auto nel CANE

Malattie del Fegato nel Cane

Affanno nel Cane Patologie

Stitichezza nel Cane

Alopecia nel Cane Cause

Epilessia nel Cane Terapia

Ipotiroidismo nel Cane

Mastite nel Cane Sintomi

Ipotermia nel Gatto e nel Cane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tracheite nel Cane