Vega Test nel Cane e Gatto

Inserito in Olismo e Ben-Essere

E’ possibile utilizzare il Vega Test nel Cane e Gatto? si. Il Vega Test è un utile strumento di diagnosi energetica personalizzata, NON riconosciuto dalla medicina tradizionale, ma molto efficace se saputo manovrare con abilità.

 

Vega Test nel Cane e Gatto

 

Vega Test nel Cane e Gatto

 
 

Dai Naturopati, il Vega Test viene impiegato soprattutto per scovare intolleranze alimentari e testare sostanze naturali in risonanza con l’organismo.
Serve anche per verificare il livello energetico degli organi e la risposta dell’organismo a varie sostanze, soprattutto alimenti, tossine o farmaci.

Il Vega Test è una tecnica non invasiva e viene eseguito mediante un apparecchio elettronico che, sfruttando il fenomeno fisico della risonanza (ossia l’amplificazione del segnale che deriva dall’incontro tra due onde elettromagnetiche con la stessa frequenza), permette di valutare, in tempo reale, lo stato energetico di diverse funzioni dell’organismo. In natura, gli esseri viventi, e quindi anche gli organi del nostro corpo, emettono ciascuno una propria frequenza. Un organo che funziona correttamente ha una sua specifica frequenza misurabile, ma tale frequenza cambia quando il suo equilibrio funzionale è disturbato.

Le possibilità diagnostiche del Vega Test nel Cane e Gatto sono svariate e si possono anzitutto indagare le ragioni profonde di sintomi di cui non si è trovata la causa, per esempio tutti quei disturbi classificati come idiopatici, poichè il Vega Test permette di scoprire l’organo che è all’origine del disturbo, anche se i sintomi si manifestano altrove nel corpo.

Il Vega Test può anche scoprire se certe malattie virali, batteriche, o da funghi (micosi) contratte in passato non sono state ancora eliminate dall’organismo, e sono diventate così un fattore di disturbo cronico.

Ma uno dei settori di applicazione, in cui viene più comunemente usato il Vega dai naturopati, è quello delle intolleranze alimentari, e alterazioni del Microbiota Intestinale.
Il Vega Test nel Cane e Gatto, può individuare la compatibilità con il proprio organismo e alimenti, per verificare se la dieta sia adatta.

 
 
Come si usa il Vega Test su Cani e Gatti
 
Normalmente nelle persone si appoggia il puntale su un dito della mano, invece negli animali si poggia il puntale sul pelo precedentemente tagliato, per chiudere il circuito e avere la risposta.
Questa metodologia può essere dunque eseguita unicamente su un campione di pelo degli animali.

Il test energetico, consente di distinguere gli alimenti ben tollerati da quelli che possono scatenare i problemi di cattiva digestione e per formulare la dieta più adatta

Nel circuito viene inserita una fiala che contiene estratti delle sostanze da testare (che possono essere alimenti, farmaci, estratti di organi oppure di virus, batteri o funghi) e si legge sul quadrante la risposta dell’organismo.
Se c’è una caduta di energia in corrispondenza di una determinata fiala, significa che il corpo viene indebolito e deve evitare la sostanza corrispondente, oppure che l’organo in questione funziona male.
 
 

Cosa verifichiamo col Vega Test
 
– Disturbi cronici di qualunque tipo e di origine non identificata
– Allergie e intolleranze alimentari
– Verifica della compatibilità delle terapie, convenzionali e non
– Tossicosi da metalli pesanti come il mercurio
– Infezioni virali, batteriche o micotiche croniche e recidivanti
– Fenomeni reumatologici non definiti.
– Disturbi cronici di qualunque tipo e di origine non identificata

 
 
Il principio della risonanza può essere utilizzato anche per esaminare se uno o più alimenti provochino dei “campi di disturbo alimentare” ossia delle intolleranze alimentari.

Da tempo uso il Vega Test nel Cane e nel Gatto con ottimi risultati, soprattutto per quel che riguarda allergie e intolleranze alimentari e per formulare una dieta altamente personalizzata.

I programmi Vega Test utilizzati per animali, sono gli stessi usati per umani. Si tratta sempre di strumenti che permettono di valutare lo stato energetico di base dell’organismo e di capire in che modo può modificarsi quando viene a contatto con alimenti, farmaci, rimedi naturali e/o sostanze nocive.
Il test di verifica, mi consente di poter differenziare gli alimenti ben tollerati da quelli che possono scatenare problemi di cattiva digestione o assimilazione e altri disturbi, e di poter formulare una dieta estremamente personalizzate e ben focalizzata sul Cane o Gatto in questione.

 
 
Concludendo…
 
Con il Vega Test è possibile “interrogare” l’organismo attraverso le numerose fiale-test a disposizione.
Si può valutare non solo la debolezza funzionale dei diversi organi o apparati ma soprattutto alcuni aspetti di particolare rilevanza per un Naturopata, quali: il livello d’intossicazione intra ed extra-cellulare, l’equilibrio della composizione della flora batterica intestinale, la capacità dell’organismo di neutralizzare un eccesso di tossine acide (equilibrio acido-base), l’intossicazione da metalli pesanti, la carenza di nutrienti (vitamine, minerali, ecc.) e infine l’efficacia e la tollerabilità dei rimedi naturali consigliati.
Il Vegatest è un test non invasivo adatto a tutti ed controindicato unicamente nelle persone portatrici di dispositivi elettronici come il pacemaker.

 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Vega Test nel Cane e Gatto

 
 
POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Cane Sistema Immunitario

Sistema Linfatico Gatto e Cane

Pulci Zecche Zanzare Cani Gatti

Pulci Zecche Zanzare

Oli Essenziali nel Cane e nel Gatto

Organi Emuntori nel Cane e Gatto

Fumo Passivo nel Cane e nel Gatto

Gatto Sistema Immunitario

Depurazione nel Cane e nel Gatto

Analisi Pre Operatorie

Animali ed Essere


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vega Test nel Cane e Gatto