Viscum Album Antroposofico nel Gatto e Cane

Inserito in Omeopatia

Viscum Album Antroposofico nel Gatto e Cane è un tipo di Vischio che aiuta l’organismo a contrastare il cancro e inibisce la crescita delle cellule tumorali. Usato anche negli animali oltre che nelle persone rappresenta un valido supporto in vari tipi di tumori.

 
Viscum Album Antroposofico
 

Viscum Album Antroposofico nel Gatto e Cane

 

Fu Rudolf Steiner insieme alla dottoressa Ita Wegman, ad introdurre l’uso del Viscum Album Antroposofico tra il 1920/23 come terapia antitumorale. Il Vischio è una pianta molto nota anticamente, anche per altri usi terapeutici.
Steiner parla del processo di malattia tumorale, come un’alterazione tra le parti costitutive dell’uomo: fisico (forze minerali), eterico (forze vegetative), astrale (forze emozionali) e mentale (organizzazione dell’Io).
Steiner e i medici antroposofici ritengono che l’approccio scientifico, che si focalizza sulla materia inanimata, non basti sia sufficiente a spiegare una realtà complessa e articolata come quella dell’uomo, dotato di anima e spirito individuale.
Utilizzando il linguaggio tradizionale oggi si parla di replicazione cellulare anarchica, senza forma e senza una propria individualità.

Viscum Album Antroposofico nel Gatto e Cane

Il Vischio, che si sviluppa alla luce e all’aria senza mai toccare terra, è ricco di forze di calore e di luce che si oppongono ai processi materiali di indurimento e di freddo, che corrispondono all’habitat ideale del tumore.

In Germania un gran numero di pazienti oncologici (circa l’85% ) già dal 1997 utilizza medicine non convenzionali e in particolare il Viscum Album è il rimedio più prescritto nella terapia oncologica complementare che viene passato dal sistema sanitario anche in Svizzera, prescritto anche da oncologi tradizionali.
 
Oltre che come rimedio antitumorale il Viscum Album rappresenta una terapia di supporto, durante l’uso di terapie convenzionali, per ridurre i pesanti effetti collaterali delle stesse, per migliorare la qualità di vita del paziente oncologico.
Il Vischio ha un’azione citotossica diretta, che inibisce la proliferazione delle cellule tumorali, oltre a sostenere il sistema immunitario.
Le principali sostanze attive contenute nel Vischio sono: Viscotossine, Lectine, Polisaccaridi, Alcaloidi, Lipidi, Enzimi. Le viscotossine e le lectine, entrambe sostanze proteiche, hanno però caratteristiche completamente diverse e per certi versi polari.
Le lectine hanno una reazione lenta, bloccano la sintesi proteica a livello ribosomiale, sono da inquadrare come sostanze citostatiche; le viscotossine hanno reazione più rapida, agiscono sulla membrana cellulare, sono citolitiche.
I polisaccaridi, estratti da tutte le componenti della pianta, determinano l’azione immunostimolante, incrementano l’azione dei linfociti T, NK, attivano il complemento.
 
 
Di fatto i benefici del Viscum Album nei pazienti oncologici sono:
 
punto elenco riattivazione del sistema immunitario
punto elenco miglioramento dello stato generale di salute psico-fisico
punto elenco maggior tollerabilità alla chemioterapia e alla radioterapia
punto elenco rallentamento e/o arresto della massa tumorale
 
 

L’utilizzo del Vischio viene differenziato dai medici antroposofi secondo le fasi di sviluppo della malattia: dalla fase preventiva, a quella pre e post-operatoria, alla fase della terapia medica classica, fino alla fase terminale.
 
 

In Italia sono in commercio tre preparazioni di Viscum Album diversificate in base all’albero ospite: Viscum Quercus (quercia), Viscum Mali (melo), Viscum Pini (pino). Le indicazioni riportate dalla Weleda si differenziano secondo il tipo di tumore da trattare e della zona coinvolta, il sesso e il quadro clinico del paziente. Il Viscum Album antroposofico è fermentato.
 
Vi possono essere in pochissimi casi, lievi reazioni avverse strettamente collegate alla risposta individuale: reazioni flogistiche locali oppure febbre. Nessuna evidenza di tossicità o effetti mutageni/teratogeni.
Un leggero aumento della temperatura corporea, durante il trattamento con Viscum Album è un segno positivo, da non reprimere.
 
Il Viscum Album Antroposofico nel Gatto e Cane viene utilizzato con ottimi risultati anche accompagnato ad altre terapie sia naturali sia farmacologiche. Bisogna tenere inoltre presente che le preparazioni in fiale sono ad uso umano ed è quindi indispensabile saper dosare bene le applicazioni terapeutiche e saper gestire i cicli, secondo l’andamento della patologia tumorale in atto.
 
 
Grazia Foti
Naturopata

 
 
www.gattocicova.it

 
 

Viscum Album Antroposofico nel Gatto e Cane

 
 

POTREBBE PIACERTI ANCHE ..

Conium Maculatum

Sepia Officinalis Cane Gatto

Symphytum Officinale

Pulsatilla Pratensis

Cantharis Vesicator

Carbo Vegetabilis nel Cane

Sali Tissutali nel Gatto

Aesculus Hippocastanum

Mercurius Solubilis

Sulphur nel Cane e Gatto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Viscum Album Antroposofico nel Gatto e Cane